San Biagio di Callalta premia i poliziotti dell'esplosione in autostrada a Bologna

Gli agenti-eroi saranno ospiti del Museo della polizia di San Biagio dove saranno premiati per il loro gesto avvenuto pochi giorni prima di Ferragosto sul raccordo dell'A14

Le immagini del terribile incidente accaduto qualche giorno prima di Ferragosto sul raccordo della A14 a Bologna, in cui perse la vita il camionista vicentino Andrea Anzolin, hanno fatto il giro del mondo, come pure l'atto di eroismo di cui si sono resi protagonisti tre agenti di polizia che riuscendo a fermare il traffico hanno salvato la vita a decine di automobilisti.

Anche negli Stati Uniti la tragedia ha avuto vasta eco, tanto che il presidente americano dell’associazione National Police Defense Foundation, Joseph Occhipinti, in una sua visita a settembre in Italia, ha espresso la volontà di assegnare un premio ai tre agenti, Emmanuele Cascella e Giacomo Chiriatti della Polizia Stradale di Bologna Sud e Riccardo Muci del Commissariato di Santa Viola, sempre in Bologna, chiedendo al presidente italiano della Npdf, Michele Mastrosimone, che la cerimonia avvenisse nel museo delle polizie mondiali allestito presso l’ex stazione ferroviaria di San Biagio di Callalta.

La cerimonia di premiazione è in programma domenica 11 novembre, con inizio alle ore 15, presso la sede museale in viale della Resistenza. Per l’occasione saranno presenti il Prefetto Maria Rosaria Laganà e il Questore Maurizio Dalle Mura che interverrà in rappresentanza del Capo della Polizia. «Si tratta di un evento di grande prestigio per noi e il nostro museo e ci stiamo attivando per dare un’accoglienza speciale alle autorità civili e militari e in particolare ai tre colleghi resisi protagonisti di un grande atto di eroismo» spiega Michele Mastrosimone. A portare il saluto della città di San Biagio di Callalta sarà il sindaco Alberto Cappelletto: «Oggi abbiamo estremo bisogno di persone con grande senso del dovere e capaci di gesti di altruismo. Per questo sarà un onore poter stringere la mano a questi tre poliziotti speciali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento