A Voice for Europe: 30 talenti di Veneto e Friuli in gara a Quinto di Treviso

I concorrenti, suddivisi nelle due categorie (brani in lingua italiana e in lingua straniera), si contenderanno l’accesso alle finali del 29, 30 e 31 agosto a Chianciano Terme

Valentina Carati, vincitrice dell'edizione 2018

Venerdì 12 luglio il MUST Pub di Quinto di Treviso ospiterà la prima semifinale di “A voice for Europe/Una Voce per l’Europa: Italia” edizione 2019, il prestigioso concorso canoro internazionale giunto al suo 51° anno di vita. In provincia di Treviso arriveranno 30 talenti del Veneto, Friuli Venezia Giulia e zone limitrofe selezionati nel corso dei casting svolti nei mesi scorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I concorrenti, suddivisi nelle due categorie (brani in lingua italiana e in lingua straniera), si contenderanno l’accesso alle finali del 29, 30 e 31 agosto a Chianciano Terme (SI). Sarà una giuria qualificata di addetti ai lavori del settore musicale a valutare le esibizioni, che saranno half playback e di fronte al pubblico. Solo i migliori saranno promossi alle rispettive finali di categoria. L’appuntamento è per venerdì 12 luglio a partire dalle ore 21 al MUST di via Zagaria 2. L’ingresso è gratuito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento