Oltre 170mila euro per l'istituto comprensivo di Resana

Trasporto scolastico, servizio mensa, servizio di vigilanza e accoglienza degli alunni, servizio di “dopo scuola” e altre iniziative

RESANA Oltre 170 mila euro per le scuole elementari e medie! Una cifra “record” per il Comune di Resana che mai in precedenza aveva messo in bilancio cifre così importanti a favore degli alunni frequentanti l’istituto Comprensivo. Trasporto scolastico, servizio mensa, servizio di vigilanza e accoglienza degli alunni, servizio di “dopo scuola” e altre iniziative pronte a decollare! Sono questi i servizi attivati dal comune di Resana in vista dell'inizio del nuovo anno scolastico, un importante investimento in termini economici che l'Amministrazione Comunale ha voluto fare per venire incontro alle esigenze delle famiglie. “Gli investimenti per gli alunni e in genere per i giovani sono fondamentali e prioritari per la nostra amministrazione – ha commentato il sindaco Stefano Bosa nel presentare i servizi che inizieranno nei prossimi giorni – per venire incontro alle esigenze delle famiglie abbiamo potenziato il servizio di trasporto scolastico e messo in campo diversi servizi come la mensa, la vigilanza e l’accoglienza degli alunni oltre ad altri servizi, come quello di un “dopo scuola” che già l’anno scorso era partito in maniera sperimentale”. In questi giorni già molte famiglie hanno presentato domanda di adesione ai servizi di trasporto, mensa ed accoglienza in orario di pre-apertura. “Tutte queste spese si vanno ad aggiungere ad altre che andremo a sostenere a favore delle nostre scuole – ha aggiunto l’assessore all’Istruzione Claudia Baesso – come l’acquisto di libri di testo, spese telefoniche e materiale didattico e per le aule che già è stato acquistato”. “Per la scuola e per i giovani stiamo spendendo molto – ha concluso il sindaco – si tratta di investimenti importanti per far crescere al meglio i cittadini del futuro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento