Lettere e bollette non arrivano più: cittadini pronti a querelare le Poste

Succede a San Cipriano, frazione di Roncade, dove quasi cinquemila persone non ricevono più la corrispondenza in maniera regolare e sarebbero pronte a prendere provvedimenti

Bollette a singhiozzo e corrispondenza ordinaria mai consegnata. Da alcuni mesi, nel Comune di Roncade, diversi cittadini lamentano problemi con la posta e ora sarebbero intenzionati a prendere seri provvedimenti.

La situazione, raccontata da "Il Gazzetino di Treviso", sarebbe particolarmente grave nella frazione di San Cipriano dove  4.909 utenti non ricevono ormai da diverse settimane la posta in maniera regolare. Il problema si pone soprattutto per le bollette di luce, acqua, gas e rifiuti che, non arrivando, rischiano di lasciare senza servizi base migliaia di cittadini. In tantissimi hanno ricevuto solo le raccomandate di sollecito con la minaccia di sospensione della fornitura. I cittadini però non possono pagare se prima non ricevono le bollette che sembrano essere sparite nell'ufficio postale di Roncade. Quasi tutta la frazione non ha ricevuto la bolletta Enel del 14 novembre scorso e neppure il primo sollecito. È invece arrivato il secondo richiamo con un messaggio molto chiaro: se gli utenti non pagheranno entro il 24 gennaio, la corrente a San Cipriano verrà sospesa. Una scoperta che ha mandato su tutte le furie i residenti pronti a querelare Poste Italiane con l'accusa di interruzione di pubblico servizio. Le lamentele dei cittadini sono arrivate alla direzione dell'azienda che ha annunciato di essere al lavoro per risolvere la faccenda nel più breve tempo possibile. Nel frattempo le buche delle lettere nelle case di San Cipriano continuano a rimanere vuote.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In fiamme i boschi del Col Visentin, linea di fuoco di oltre 800 metri

  • Meteo

    Torna il maltempo: temporali e vento forte, scatta l'allerta della Regione

  • Cronaca

    Malore fatale in vacanza, ragazza di 25 anni muore d'infarto

  • Attualità

    Mercato ortofrutticolo di Treviso, al via i lavori di riqualificazione

I più letti della settimana

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Incidente mortale lungo la Castellana: centauro perde la vita contro un'auto

  • Sovraffollato e senza licenza per la disco: "Salotto mondano" stangato

  • Prenota una stanza in hotel, poi si spara. Accanto al corpo la pistola e un ultimo biglietto

  • Una rara forma di embolia, così la mamma è morta dopo il parto

  • Rapina lampo alla Coop di Mogliano: due uomini armati si fanno consegnare l'incasso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento