Metalmeccanici in sciopero il 31 ottobre, mobilitazioni in tutta Italia

I sindacati Fim, Fiom e Uilm hanno annunciato uno sciopero di due ore a livello nazionale per tutta la categoria di lavoratori. In programma assemblee nei luoghi di lavoro

Le segreterie nazionali di Fim, Fiom e Uilm per giovedì 31 ottobre hanno indetto uno sciopero di due ore per la categoria dei metalmeccanici con assemblee nei luoghi di lavoro. I metalmeccanici chiedono al Governo e alle imprese una svolta nelle politiche industriali per affrontare e dare soluzione ai circa 160 tavoli di crisi aziendali aperti al Ministero dello Sviluppo Economico.

«È necessario attivare politiche industriali e ammortizzatori sociali che accompagnino questa fase di transizione ecologica tutelando l'occupazione - commentano i sindacati - Tra gli investimenti in un anno record per morti e infortuni sul lavoro bisogna tornare a investire per una forte cultura condivisa sulla sicurezza. Il 20 novembre a Roma i segretari generali di Fim, Fiom e Uilm hanno convocato una grande assemblea nazionale delle delegate e dei delegati per rilanciare l’iniziativa su questi temi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento