Trenitalia: nuovo sciopero in arrivo per il personale del Veneto

Treni a rischio ritardo o cancellazione nella giornata di venerdì 18 gennaio a causa di una nuova agitazione sindacale indetta dalle ore 9 fino alle 17 in tutta la regione

Si prospetta un nuovo venerdì di agitazione per migliaia di pendolari veneti a causa dell'ennesimo sciopero indetto dal personale Trenitalia. Le segreterie regionali Veneto dei sindacati Filt, Fit, Uilt, Ugl e Fast hanno infatti proclamato una nuova agitazione sindacale che interesserà il Veneto dalle ore 9 alle 17 di venerdì 18 gennaio.

La giornata di venerdì è da sempre cruciale per chi viaggia dal momento che la fine della settimana lavorativa segna il rientro a casa di tanti studenti universitari fuori sede e di molti lavoratori. I treni in Veneto potrebbero subire ritardi e cancellazioni durante l'orario di sciopero ma Trenitalia ha già assicurato che ci saranno alcune corse garantite per consentire ai viaggiatori veneti di raggiungere le loro destinazioni. I treni ad alta velocità non saranno interessati dallo sciopero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento