Scuola di Formazione delle Canossiane: gli studenti visitano la software-house Uqido

I ragazzi hanno potuto scoprire, insieme all'azienda padovana, lo sviluppo del software, la realtà virtuale e quella aumentata e l'intelligenza artificiale

La classe quarta della Scuola di Formazione Professionale dell’Istituto Canossiano di Treviso ha fatto visita in Uqido, software-house padovana che opera nel settore delle nuove tecnologie quali 1-55-106. Gli studenti hanno vissuto la realtà virtuale immersiva con “The Edge - Be Brave”, attrazione di Uqido che ha già girato fiere ed eventi in tutta Italia. L’esperienza, unica nel suo genere, è in grado di coinvolgere non solo vista e udito ma anche tatto e olfatto dei partecipanti. The Edge - Be Brave ha immerso gli studenti in un ambiente virtuale ma realistico in cui viene chiesto di superare delle prove. La sfida è cercare di andare “un passo oltre i propri limiti” per capire quanto ognuno di essi sia ‘Brave’. Il direttore Andrea Michielan: “La visita in Uqido ha dato l’opportunità agli studenti di entrare in contatto con una realtà industriale orientata all’innovazione, con un approccio manageriale dai tratti visionari. E’ una bella occasione per vedere con entusiasmo il passaggio dal mondo della formazione a quello lavorativo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una folla per l'addio a Giulia, due famiglie unite nel dolore

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Magnesio: il segreto della vitalità

  • Palazzo restaurato, sulla facciata appaiono le immagini del Duce

Torna su
TrevisoToday è in caricamento