Scuola di Formazione delle Canossiane: gli studenti visitano la software-house Uqido

I ragazzi hanno potuto scoprire, insieme all'azienda padovana, lo sviluppo del software, la realtà virtuale e quella aumentata e l'intelligenza artificiale

La classe quarta della Scuola di Formazione Professionale dell’Istituto Canossiano di Treviso ha fatto visita in Uqido, software-house padovana che opera nel settore delle nuove tecnologie quali 1-55-106. Gli studenti hanno vissuto la realtà virtuale immersiva con “The Edge - Be Brave”, attrazione di Uqido che ha già girato fiere ed eventi in tutta Italia. L’esperienza, unica nel suo genere, è in grado di coinvolgere non solo vista e udito ma anche tatto e olfatto dei partecipanti. The Edge - Be Brave ha immerso gli studenti in un ambiente virtuale ma realistico in cui viene chiesto di superare delle prove. La sfida è cercare di andare “un passo oltre i propri limiti” per capire quanto ognuno di essi sia ‘Brave’. Il direttore Andrea Michielan: “La visita in Uqido ha dato l’opportunità agli studenti di entrare in contatto con una realtà industriale orientata all’innovazione, con un approccio manageriale dai tratti visionari. E’ una bella occasione per vedere con entusiasmo il passaggio dal mondo della formazione a quello lavorativo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento