Vacanze dell'Anima, sabato sold out con "Senza vincitori né vinti"

Chiuse le prevendite, i biglietti si acquistano in loco. Grande partecipazione per il rito collettivo che chiama a raccolta sui luoghi della Grande Guerra

CAVASO DEL TOMBA Si sono chiuse le prevendite online e presso i punti vendita, i biglietti si possono acquistare in loco, presso il Municipio di Cavaso del Tomba, fino ad esaurimento posti, con i seguenti orari: sabato dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, la domenica pomeriggio dalle 15 alle 18. Le informazioni sul termine della disponibilità sarà data in tempo reale, sulla pagina fb di Vacanze dell’anima. Sono 2.000 le persone attese ad ognuna delle due serate per questa orazione alla pace che si celebra in occasione dei 100 anni dalla fine della Grande Guerra, nei luoghi che furono teatro degli scontri. Un omaggio ai 6 milioni di ragazzi caduti, a cui in molti hanno scelto di partecipare assieme a Marco Paolini e Simone Cristicchi, gli autori di testo e musica - Francesco Niccolini e Alessandro Grego - il Coro Valcavasia e i musicisti, tra cui Alaa Arsheed, violinista, profugo siriano, che con la sua sola presenza riporta l’attenzione anche alle guerre di questi giorni.

Per la salita alla Cima del Monte Tomba, dove si svolge l’evento, l’accesso è possibile da tre arterie principali: la provinciale 141 che sale da Pederobba, la provinciale 10 che parte da Alano di Piave, la storica via Generale Angelica che parte da Cavaso del Tomba. Si transita in salita e discesa fino alle aree di parcheggio, poste a circa 15 minuti a piedi dall’arena in cui si svolgerà l’evento. A disposizione bus navetta per persone disabili e con mobilità ridotta, dai parcheggi all’arena. Per chi volesse salire a piedi, da Cavaso partono tre sentieri: il 213 da località Paveion e il 211 e 212 da località Caniezza. Tempo di salita 2,5 ore per camminatori non allenati, dislivello 600 m.L’evento si terrà con qualsiasi tempo. E’ consigliata una giacca a vento e una torcia per la sera, siamo a quasi 900 m. Per chi può, l’arrivo nelle ore di luce permette di godere dello splendido paesaggio. Il servizio di ristoro è garantito dalla Pro-Loco di Cavaso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento