Sernaglia della Battaglia premia i suoi bravissimi nella scuola e nello sport

La tradizionale cerimonia, intitolata “La Comunità Premia”, si è confermata uno dei momenti più attesi e coinvolgenti per tutta la comunità

L'Amministrazione comunale di Sernaglia della Battaglia ha consegnato sabato sera, in una sala comunale polifunzionale gremita, i riconoscimenti a studenti e atleti meritevoli nell'anno in corso. La tradizionale cerimonia, intitolata “La Comunità Premia”, si è confermata uno dei momenti più attesi e coinvolgenti per Sernaglia poiché dà a chi si è distinto sui banchi di scuola o nella pratica di uno sport un segno di riconoscenza da parte del paese, rappresentato dall'Amministrazione comunale guidata dal sindaco, senatrice Sonia Fregolent. La serata, presentata da Irene Lavagnini, è stata introdotta e conclusa dalla musica dal vivo della Brown Sugar Band.

Per il sindaco Sonia Fregolent si è trattato dell'ultimo appuntamento con “La Comunità Premia” nel ruolo di primo cittadino. Ecco una sintesi del suo discorso: “Questo è un momento attraverso il quale l'Amministrazione comunale vuole riconoscere l'importanza dello sport e dello studio. Sappiamo che i risultati arrivano anche perché i ragazzi hanno accanto persone che stanno loro vicini in entrambi i campi. Dovete essere fieri di loro perché sapranno darvi anche in futuro numerose soddisfazioni. Complimenti dunque ai ragazzi ma anche ai genitori e ai volontari delle associazioni che hanno saputo essere loro vicini e farli crescere così bene”.

Ecco tutti i premiati, partendo dai licenziati dalla scuola media con la valutazione minima di 9/10, che hanno ricevuto ciascuno una borsa di studio di 130 euro. L'elenco segue l'ordine alfabetico:

Aurora Balla (Istituto Nievo, Sernaglia, voto 9/10)

Marta Brazzalotto (Istituto Nievo, 9/10)

Mario Meler (Istituto Nievo, 10/10)

Samuele Pascarella (Collegio vescovile Balbi, 9/10)

Iris Perenzin (Istituto Nievo, 10/10)

Giulia Teo (Istituto Nievo, 9/10)

Jacopo Toffoli (Collegio Balbi, 10/10)

Manuel Villanova (Istituto Nievo, 9/10)

Melanie Zamai (Istituto Nievo, 9/10)

Questi, sempre in ordine alfabetico, i premiati con una borsa di studio da 200 euro a testa per essersi diplomati alla scuola superiore con almeno 90/100:

Aurora Colle Wincler (Liceo Linguistico Da Collo, voto 100/100 con lode)

Arianna D'Andrea (Liceo Artistico Munari, 90/100)

Giada De Vido (Istituto professionale tecnico grafico di Lancenigo, 91/100)

Angela Franceschet (Istituto Cerletti, indirizzo gestione dell'ambiente e del territorio, 99/100)

Leonardo Mariotto (Istituto tecnico per il turismo Da Collo, 90/100)

Nikol Marsura (Liceo delle scienze umane Casagrande, 90/100)

Erica Merotto (Liceo Linguistico Da Collo, 94/100)

Maria Vittoria Monari (Liceo Linguistico Da Collo, 100/100)

Lisa Pasin (Istituto tecnico per il turismo Da Collo, 91/100)

Sara Perin (Liceo Linguistico Da Collo, 98/100)

Agostino Zamai (Istituto tecnico indirizzo elettronica ed elettrotecnica Max Planck, 100/100)

Simone Zamai (Istituto Cerletti, indirizzo gestione dell'ambiente e del territorio, 90/100).

Qui sotto gli sportivi premiati. Per ogni singolo atleta o società sono specificati i risultati che sono valsi la medaglia consegnata dall'Amministrazione:

Elia Frezza (Società Veneto Sport Ssd, disciplina Atletica leggera: Campione italiano indoor metri 60, Campione italiano indoor salto in lungo, record italiano di salto in lungo all'aperto con 5,04 metri, campione italiano di salto in lungo all'aperto).

Martina Andreetta (Società Asd Tarvisium Stella, disciplina Equitazione: seconda classificata nel campionato regionale a squadre).

Irene Negro (Società Asd Tarvisium Stella, disciplina Equitazione: Campionessa italiana di gimkana 2 C2, seconda classificata nella gimkana cross C2, terza classificata nei Pony Games B2, campionessa regionale di gimkana B2, terza classificata Pony Games C3).

Martina Villanova (Società Asd Sportlife Onlus, disciplina Nuoto: campionessa mondiale a squadre con le componenti delle rispettive staffette nelle specialità 4x50 misti, 4x100 misti, 4x200 stile libero; vice campionessa mondiale a squadra con le componenti della staffetta nella 4x100 stile libero; medaglia di bronzo mondiale a squadra con le componenti della staffetta nella 4x50 stile libero mista; medaglia di bronzo individuale a livello mondiale negli 800 metri stile libero e nei 1.500 stile libero. Quattro record europei personali, tre record europei nelle staffette, due record mondiali nelle staffette).

ASD Union Qdp (disciplina Calcio: prima classificata Coppa Disciplina Provinciale categoria giovanissimi 2004; prima classificata Campionato provinciale categoria giovanissimi 2004).

ASD Union Villanova (disciplina Calcio femminile: prima classificata Coppa Veneto, prima classificata Supercoppa Veneto, seconda classificata campionato regionale serie C).

ASD Fontigo (disciplina Tamburello: Allieve Under 16 vice campionesse regionali 2018; Giovanissimi Under 14 vice campioni regionali 2018; Juniores Under 18 vice campioni regionali 2018).

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Lega, è partita la corsa alla poltrona di Zaia

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Si schianta con la bici contro un'auto sul Montello, 41enne in coma

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento