Abbandonano un televisore sopra l'autovelox, ironia social: «Sembra un Transformer»

Nella frazione di Colmello una piccola televisione è stata abbandonata per sfregio in cima al rilevatore di velocità. La foto, pubblicata sui social, ha dato vita a centinaia di commenti

Foto di Annamaria Sistu (tratta da Facebook)

Una bravata ai danni di un autovelox è diventata virale in Rete grazie a una foto che, da alcune ore, ha suscitato decine di reazioni e commenti divertite da parte del popolo di Internet.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto è partito dalle strade della frazione di Colmello, a poca distanza dal confine tra le province di Treviso e Venezia, pur essendo sotto il Comune di Marcon. In una delle vie del paese, alcuni burloni hanno abbandonato un vecchio televisore sopra uno degli autovelox fissi installati dall'amministrazione comunale. Il risultato, invece di provocare sdegno e indignazione tra i cittadini per l'abbandono di un rifiuto all'aria aperta, ha finito per divertire moltissimi utenti sui social dove la foto del velox con televisore incorporato ha raccolto decine di commenti divertiti e condivisioni. «Sembra un Transformer» scrive qualcuno citando il famoso film sui robot. «Idolo!» gli fa da supporto qualcun altro. In molti però storcono il naso: «Se iniziassimo a far tutti così non sarebbe una buona cosa» e infine chi ammette: «Molto simpatico, però non si fa!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento