Fallisce Futura, la società di Andrea Tomat che controlla Lotto

La reazione dell'AD: «La sentenza è totalmente infondata, errata e ingiusta sia per quel che riguarda i presupposti su cui si basa che per le conclusioni sbalorditive a cui giunge»

Il Tribunale Ordinario di Treviso ha dichiarato il fallimento di Futura, la società che controlla Lotto Sport Italia. Dopo anni di difficoltà finanziarie il Tribunale di Treviso ha deciso il fallimento della società dell'imprenditore Andrea Tomat Futura 5760 Srl che controlla il marchio della losanga. L'ultimo bilancio disponibile risale al 2015 e registra perdite per 205mila euro. Nonostante un tentativo all'inizio del 2017 di avviare un piano di rientro, il Cda ha deliberato l'impossibilità di presentare una bozza di bilancio.

Dopo anni di guerre tra soci ieri l'atto conclusivo che ha portato Gianni Lorenzato a ottenere, dopo la richiesta a settembre, il fallimento della società. Per anni vicepresidente dell'azienda aveva portato l'azienda di Trevignano al successo nel ventennio appena trascorso insieme agli altri due soci: Tomat e Sartor. I creditori di Futura avranno trenta giorni di tempo per per presentare la domanda di insinuazione. Il 29 è previsto l'esame davanti al giudice delegato.

Andrea Tomat, Presidente e Amministratore Delegato di Lotto Sport Italia: «La sentenza di fallimento di Futura è totalmente infondata, errata e ingiusta sia per quel che riguarda i presupposti su cui si basa che per le conclusioni sbalorditive a cui giunge. Ho dato immediatamente mandato ai legali Prof. Avv. Mauro Pizzigati, Avv. Rizzardo del Giudice, Avv. Giuseppe Galzignato che mi stanno assistendo di ricorrere in Appello perché è mia ferma intenzione tutelarmi in tutte le sedi, nella ferma convinzione che si porrà rimedio a un grave errore a cui si è giunti oggi. Mi preme soprattutto sottolineare che, al momento, non é prevista alcuna ripercussione per Lotto, le sue attività e i suoi dipendenti».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina lampo alla Coop di Mogliano: due uomini armati si fanno consegnare l'incasso

  • Cronaca

    Sequestrato un canile abusivo a San Zenone degli Ezzelini: segnalato un 42enne

  • Dalla Rete

    Annuncia il suicidio su Instagram, denunciato per procurato allarme

  • Cronaca

    Si schianta in discesa contro un auto: ciclista 50enne grave all'ospedale

I più letti della settimana

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Bollette del gas alle stelle: sotto accusa i nuovi contatori

  • Schiacciato da una lastra in acciaio: operaio muore in azienda a 25 anni

  • Sovraffollato e senza licenza per la disco: "Salotto mondano" stangato

  • Prenota una stanza in hotel, poi si spara. Accanto al corpo la pistola e un ultimo biglietto

  • Una rara forma di embolia, così la mamma è morta dopo il parto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento