Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Canoni Ater, il sindaco Conte promette: «Nessun anziano sarà mandato fuori di casa»

 

Ampia partecipazione giovedì pomeriggio per l'assemblea pubblica, convocata dal sindacato Cgil di Treviso e dal Sunia nel quartiere San Paolo, per discutere sulla legge regionale che prevede un aumento dei canoni di locazione per una parte degli inquilini delle case Ater. All'incontro ha partecipato anche il primo cittadino di Treviso, Mario Conte, che ha assicurato: «Finchè sarò sindaco io nessun anziano sarà mandato mai fuori di casa ma basta con i finti poveri: chi ha redditi alti non può pagare 40 euro al mese».

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento