Treviso Città Incantata: l'arte e il teatro illuminano il centro storico

L'arte e il teatro illuminano il centro storico: il 22, il 29 agosto e il 1° settembre tre prime assolute per la città nelle suggestive Piazza Rinaldi e Loggia dei Cavalieri

Tre imperdibili appuntamenti con il teatro, tre prime assolute per Treviso, tre spettacoli ad ingresso gratuito in due tra i luoghi più suggestivi della città quali Piazza Rinaldi e la Loggia dei Cavalieri dedicati a chiunque per una sera desideri perdersi in un'atmosfera magica: è “Treviso Città Incantata”, la rassegna teatrale in programma giovedì 22 agosto, giovedì 29 agosto e domenica 1° settembre promossa dal Comune di Treviso nell'ambito della manifestazione “Estate Incantata” e curata da “Tema Cultura”.

Al centro della scena, colori, suoni e immagini che accenderanno d’incanto lo sguardo sulle bellezze della città. Protagonisti, grandi interpreti e artisti di caratura nazionale ed internazionale: da Caterina Simonelli, vincitrice nel 2017 del Premio come “Migliore Attrice” al “Roma Fringe Festival”, a Marcela Serli, volto noto del piccolo e del grande schermo, passando per Francesco Lo Pergolo, vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero. Che cosa significa invecchiare senza diventare adulti? Una domanda alla quale proverà a rispondere quel viaggio nelle paure del domani, tra le mille incognite di un futuro che non c’è, intitolato “Grow. Luci di streghe e di follia”, lo spettacolo che giovedì 22 agosto (appuntamento in Piazza Rinaldi alle 21) aprirà la rassegna teatrale “Treviso Città Incantata”. Un racconto con protagoniste due attrici e una danzatrice, nel corso del quale spunti letterari ed artistici sapientemente intrecciati segneranno il percorso iniziatico che dall’infanzia arriva fino alla maturità. Un documentario comico e insieme nero, tra teatro fisico e prosa, che partendo dalla storia di “Hänsel e Gretel” porterà alla luce la necessità di mantenere sempre vivi nel tempo l’entusiasmo e lo stupore, accompagnando il pubblico in un mondo quasi epico. Da un’idea di Caterina Simonelli con la drammaturgia di Tobia Rossi. Con Silvia Bennett (che firma le coreografie), Marcela Serli e Caterina Simonelli. Produzione If Prana.

Giovedì 29 agosto alle 21 invece lo scenario unico della Loggia dei Cavalieri farà da cornice a “Ombre magiche d’acqua. Suoni, sogni e immagini”. Un concerto-spettacolo di straordinario fascino, che proporrà agli spettatori un insolito interrogativo: che voce ha l'acqua, elemento fondamentale per Treviso? A risolverlo sarà il percussionista Eddy De Fanti, che farà suonare settanta litri d’acqua contenuti in due bocce di vetro. Suoni ai quali si affiancheranno le multivisioni di Francesco Lo Pergolo, le cui immagini suggestive racconteranno l'acqua in un immaginario viaggio dentro spazi di fantasia. Eddy De Fanti: percussioni. Francesco Lo Pergolo: multivisioni.
Domenica 1 settembre chiuderà la rassegna lo spettacolo di teatro-danza “Porpora”, atteso alla Loggia dei Cavalieri alle 21: uno spettacolo in cui le tre grandi eroine shakespeariane Ofelia, Giulietta e Lady Macbeth fungono da pretesto per far entrare il pubblico in un’atmosfera sospesa nel tempo dove la purezza, le insicurezze, le emozioni delle donne emergono prepotentemente in tutta la loro essenza, raccontando le storie più intime (e universali) del femminile. Di e con Silvia Bennett, Chiara Cinquini e Chiara Gistri. Musiche di Luca e Andrea Serrapiglio. Produzione If Prana. «Siamo felici – afferma l'assessore ai Beni Culturali e Turismo del Comune di Treviso Lavinia Colonna Preti – di poter offrire, nell'ambito della programmazione dell'Estate trevigiana, eventi ed esibizioni gratuite ma di altissimo livello, in grado di abbracciare la danza, il teatro, la magia e la multimedialità, con artisti di caratura nazionale e internazionale. Ci aspettano grandi serate fra qualità e bellezza e siamo sicuri che la cittadinanza risponderà con entusiasmo e partecipazione».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'ora di educazione fisica, muore studente 14enne

  • Morto a scuola a 14 anni: la madre ricoverata in ospedale per un malore

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Gita a Venezia con la scuola, mezza classe non scende dal treno di ritorno

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

  • Incidente mortale mentre sta andando a lavoro, muore padre di due bimbe

Torna su
TrevisoToday è in caricamento