Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

AmalgaMenti, il coworking gratuito per giovani professionisti della comunicazione

 

Ideeuropee, agenzia di comunicazione integrata di Treviso, lancia un’iniziativa di responsabilità sociale offrendo gratuitamente un coworking a 3 giovani professionisti della comunicazione presso Il Pastificio. Il Pastificio è un innovativo spazio di archeologia industriale (inaugurato nell’ottobre nel 2018, un tempo ospitava il Premiato Pastificio A. M. Zaro) dove due realtà di comunicazione (oltre a Ideeuropee vi ha sede Subject 832) cercano di ricreare l’atmosfera di fermento e innovazione che ha sempre contraddistinto il Pastificio. È una rivisitazione in chiave moderna dell’approccio del vecchio laboratorio artigianale fatto di idee, esperienza e formazione. «È stata la storia ad ispirarci. Nel Medioevo le corporazioni offrivano ai ragazzi l’opportunità di imparare un mestiere, di ascoltare il racconto di fatti e curiosità di quell’attività, di conoscere lavori particolarmente riusciti, di scoprire difficoltà superate con trovate ingegnose -dichiara Piergiorgio Paladin, fondatore e guida di Ideeuropee e ideatore de Il Pastificio- Con AmalgaMenti vogliamo fare altrettanto a favore di giovani che aspirino ad affermarsi nel mondo della comunicazione».

Il progetto prevede la concessione di uno spazio che Ideeuropee metterà a disposizione di under 29 appena affacciatisi al mondo del lavoro: «Esistono tanti giovani freelance che lavorano da casa: noi intendiamo offrire loro un luogo fisico dove svolgere i propri servizi. Selezioneremo 3 figure dell’ambito della comunicazione (graphic designer, video maker, social media marketing, copy, giornalisti) che saranno poi ospitate gratuitamente per 12 mesi». L’esperienza presso il Pastificio non si esaurisce con una semplice postazione di lavoro, ma si arricchisce dell’opportunità di essere coinvolti in progetti proposti da Ideeuropee e Subject 832: come accadeva per gli apprendisti medievali, i ragazzi verranno coinvolti nel lavoro di squadra, nell’approccio con i clienti, nelle competenze d’insieme, nella gestione del crisis management.

«AmalgaMenti è un’iniziativa del tutto innovativa, perché offre ciò che fino ad ora è mancato per connettere i giovani al mondo del lavoro: un imprenditore che apre le porte in qualità di tutor, come figura strategica di riferimento ed un contesto adatto e vivace per crescere professionalmente, al di fuori della scuola -sostiene Elena Donazzan, Assessore Regionale all’istruzione, alla formazione, al lavoro e pari opportunità, per testimoniare la qualità del programma- ci sarà una contaminazione positiva ed auspichiamo che il progetto divenga un modello replicabile anche per altre aziende». La scelta dei destinatari avverrà a totale discrezione di Ideeuropee tramite colloquio: non sono previsti bandi di assegnazione, le candidature andranno inviate alla mail amalgamenti@ilpastificiocomunicazione.it entro il 15 settembre 2019.

Ad appoggiare l’iniziativa ci sono innanzitutto dei prestigiosi partner che comunicheranno al loro network l’opportunità: i Giovani Imprenditori di Assindustria Veneto Centro, Ca’ Foscari Alumni e Campus Treviso Ca’ Foscari, l’Istituto Alberti di San Donà. Oltre al sostegno dimostrato da parte dell’assessore Regionale Elena Donazzan, si aggiungono le parole dell’assessore del comune di Treviso con delega per le politiche di Smart City Alessandro Manera:

«Il Pastificio nasce nella zona più popolosa di Treviso e da tempo ci stiamo impegnando per avvicinare i quartieri al centro storico, favorendo progetti e spazi fruibili anche fuori dalle mura – ribadisce l’assessore Alessandro Manera – L’iniziativa proposta da Ideeuropee allarga gli orizzonti della nostra città, per offrire ulteriori competenze e più cultura». Di piena approvazione anche il messaggio di Alessandra Polin, presidente del gruppo Giovani Imprenditori di Assindustria Venetocentro: «Il tema della comunicazione è ormai di fondamentale importanza per le aziende moderne e AmalgaMenti dona ai giovani una grande opportunità per sviluppare le proprie competenze all’interno di un network qualificato e professionale - e continua - come Giovani Imprenditori siamo vicini a tutte quelle realtà che scelgono di mettersi in gioco per garantire attività di tutoring nel luogo di lavoro».

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento