Al "Dump" di Treviso i "Belli di Waikiki" e l'house

Venerdì doppio appuntamento con "I belli di Waikiki" e "Teste Scalze Dj set", sabato la chiusura dell’Origami

I Belli di Waikiki

Party, party, e ancora Party! Questo fine settimana il DUMP, il locale della galleria Bailo, propone tre serate per scatenarsi al ritmo di una stagione musicale che si farà sempre più calda. Si parte venerdì con un aperitivo rockabilly insieme a I belli di Waikiki e il djset del duo Teste Scalze, si prosegue sabato con la rassegna sonora di ritmi iridescenti della festa di fine stagione di Origami lab, per concludere domenica al Bosketto con l’atteso Spring Party. Come mancare?

Venerdì 10 maggio – Hawaiian Party con I belli di Waikiki + Alta Fedeltà con Teste Scalze Dj set – Un’onda lunga per un’esperienza travolgente, che partirà con un aperitivo musicale dalle atmosfere hawainae. Si parte con un tuffo nelle sonorità rockabilly in compagnia di quattro vulcanici marinai, i belli di Waikiki, che dopo un’avvincente navigazione nel panorama della musica internazionale, approdano sul palco del Dump: Aloha! A seguire, il duo di Teste Scalze prenderà il timone della serata, per salpare verso terre sconfinate tra rock, elettro, soul, funcky, e pulp music: una vera e propria cura ricostituente per gli affamati di groove. Agitarsi bene prima e durante l'uso! Ore 20.00.

Sabato 11 maggio – ORIGAMI lab  - Closing Party - con Morimato, GILO, e Marco Pech – Un’esposizione sonora di oltre 13.000 vinili, con pezzi rari dagli anni 90 fino ai giorni nostri, che spazieranno tra house, deep, techno e sperimentale, in un atmosfera accogliente e soffusa. In consolle con GILO e Marco Pech, salirà il collezionista e produttore poliedrico based in Treviso, Morimato. Ore 21:30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Sfreccia a 127 km/h con il suo bolide: il limite era 50 km/h

Torna su
TrevisoToday è in caricamento