Gershwin Suite e Schubert Frames al "Mario Del Monaco"

Gershwin Suite

Nel giorno di San Valentino, il Teatro Mario Del Monaco propone l’inedito incontro tra danza, musica e arte pittorica con Gershwin Suite/Schubert Frames. Dalle ore 20.45, sul palco del teatro trevigiano la MM Contemporary Dance Company, diretta da Michele Merola ed Enrico Morelli, presenta lo spettacolo in due atti che vede protagoniste due diverse idee coreografiche costruite sulle note di due grandi musicisti, differenti per epoca, spirito e linguaggio espressivo: Franz Schubert e George Gershwin. Prima dell’inizio del dittico, alle ore 20.00, al Ridotto del Teatro Comunale Mario Del Monaco, il pubblico ha la possibilità di partecipare alla conferenza d’introduzione allo spettacolo presentata da Silvia Funes di Fifth Academy.

In Schubert Frames, Enrico Morelli affida il suo nuovo lavoro alle musiche straordinarie di Franz Schubert. Un collage di celeberrimi brani del compositore fanno da colonna sonora alla coreografia dedicata alle molte anime dell’uomo contemporaneo. L’amore si alterna al disinganno, il distacco alla condivisione in un andare e venire che rivela universi e legami segreti. Il risultato è un racconto astratto di solitudini e anime affini, in un’epoca come la nostra, stanca, disincantata e tormentata, ma anche ansiosamente alla ricerca di un senso e di una speranza di felicità.

Gershwin Suite di Michele Merola e Cristina Spelti nasce, invece, dall'idea di collegare musica e pittura.  I passi a due e gli assoli si alternano alle scene di insieme, dove la voglia di vivere prende il sopravvento grazie ai brani più euforici e brillanti ma anche romantici e seducenti di George Gershwin e alle suggestioni provenienti dai quadri, come New York Movie, Soir Bleu, Summer in the City, People in the sun, di Edward Hopper. A saldare il tutto la nuova composizione di Stefano Corrias, un tappeto musicale che conferisce unità al ricco mosaico di sentori sospesi nel ripensamento e addensati nella malinconia.

Teatro Mario Del Monaco | Treviso

14 febbraio 2020 – ore 20.45

Gershwin Suite/Schubert Frames

di MM Contemporary Dance Company co-produzione Teatro Ristori Di Verona

con il sostegno di MiBAC - Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia-Romagna, Teatro Asioli di Correggio, ASD Progetto Danza – Reggio Emilia

coreografie Michele Merola e Enrico Morelli

musiche George Gershwin, Stefano Corrias, Franz Schubert

interpreti 9 danzatori della MM Contemporary Dance Company

disegno luci e scenografie Cristina Spelti

costumi Carlotta Montanari

realizzazione scenografie Alice De Lorenzi

adattamento musiche e recomposing Stefano Corrias

assistente alla coreografia Paolo Lauri

partner tecnico Pro Music

durata: 1h 20’ con intervallo

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Giovanni Allevi, piano solo a Treviso

    • 12 marzo 2020
    • Teatro Comunale Mario Del Monaco
  • Pagine d'organo 2020: svelato il programma del prestigioso festival internazionale

    • Gratis
    • dal 16 febbraio al 22 marzo 2020
    • Chiesa di Santa Caterina (Treviso) - Chiesa di San Giuseppe (Treviso) - Auditorium Chiesa di Santa Croce (Treviso) - Chiesa Parrocchiale (Salgareda) - Chiesa di Sant'Agostino (Treviso)
  • Disco, House e Indietronica: al Dump tutti i colori del ritmo nel weekend di San Valentino

    • Gratis
    • dal 13 al 16 febbraio 2020
    • Dump

I più visti

  • Montebelluna dedica una mostra a Thomas Edison: «L'uomo che inventò il futuro»

    • dal 17 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Meve
  • Le Grotte del Caglieron e il Sentiero degli scalpellini

    • 15 marzo 2020
    • Grotte del Caglieron
  • Carnevali di Marca, sei nuove sfilate in arrivo nel weekend

    • Gratis
    • dal 15 al 16 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Giovanni Allevi, piano solo a Treviso

    • 12 marzo 2020
    • Teatro Comunale Mario Del Monaco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento