Il premio "Riflettore donna" assegnato a Luisa Tosi

La cerimonia di conferimento si svolgerà venerdì 8 marzo, giornata dedicata alla festa della donna, presso l’Auditorium del Museo di Santa Caterina

Luisa Tosi

Venerdì 8 marzo verrà consegnata la Civica Benemerenza “Riflettore Donna 2019” a Luisa Tosi. Il premio, conferito annualmente dal sindaco su proposta della Commissione comunale Pari Opportunità e della Consulta Femminile nella ricorrenza della Festa della Donna, viene riconosciuto alle personalità che si sono distinte per l’impegno quotidiano in campo professionale, artistico, sociale e familiare.

Luisa Tosi è da anni figura di riferimento nel mondo della ricerca didattica e della cultura trevigiana. Già dirigente scolastico, ha fatto parte di molte associazioni di volontariato, spesso con incarichi dirigenziali – fra queste, Università Popolare Auser di Treviso, SIT (Società Iconografica Trivigiana), ISTRESCO (Istituto per la storia e la Resistenza e della Società Contemporanea della Marca Trevigiana) - ed è autrice di numerose pubblicazioni nell’area didattica (articoli su riviste, libri di testo, letteratura per l’infanzia) e di saggi volti al recupero valoriale delle tradizioni e alla narrazione delle generazioni che ci hanno preceduto. Luisa Tosi ha saputo testimoniare i valori della presenza femminile nella comunità trevigiana attraverso il suo impegno, svolto con passione, umiltà e piena disponibilità, nel tessuto culturale, sociale e soprattutto nel mondo della scuola.

Alla cerimonia di conferimento, in programma venerdì prossimo alle 17.30 all’Auditorium del Museo di Santa Caterina, saranno presenti, oltre al sindaco Mario Conte e al Prefetto Maria Rosaria Laganà, le autorità civili e militari. Nell'ambito della Civica Benemerenza, verrà inoltre consegnata una targa a ricordo di Gemma Cardani Milani, quale riconoscimento per il suo impegno civile, politico e imprenditoriale. L’evento “Riflettore Donna” sarà il primo di otto appuntamenti in programma - il cui calendario verrà diffuso nei prossimi giorni - per “Marzo Donna”, promosso dagli assessorati alle Pari Opportunità, Istruzione e Cultura del Comune di Treviso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'ora di educazione fisica, muore studente 14enne

  • Morto a scuola a 14 anni: la madre ricoverata in ospedale per un malore

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Gita a Venezia con la scuola, mezza classe non scende dal treno di ritorno

  • Incidente mortale mentre sta andando a lavoro, muore padre di due bimbe

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento