Luminarie natalizie, patto tra Comune e commercianti

Investimento cospicuo e pieno accordo anche tra "Rivivere Treviso" e Ascom-Confcommercio Treviso

Le celebri stelle sul Sile

«Le luminarie natalizie: da sempre oggetto del contendere tra chi paga e chi non paga, tra chi collabora e chi non, da quest’anno sono finalmente strumento di un più ampio progetto di rivitalizzazione del centro storico trevigiano e segno concreto dell’impegno dei commercianti trevigiani». A parlare è Renzo Ghedin, presidente del mandamento Ascom di Treviso: «Esprimo piena soddisfazione per il cospicuo lavoro portato a termine in piena collaborazione con l’Associazione Rivivere Treviso, con la quale abbiamo fatto massa comune ed investito per un progetto di grande livello, approvato dal Comune di Treviso, che illuminerà ogni angolo del centro e non solo le vie di grande passaggio. Da quest’anno, anche la zona a ridosso del park dal Negro e dell’ingresso al quartiere Latino (angolo via Fratelli Bandiera), all’incrocio dove c’è sede del Palazzo Ascom, godrà di un particolare gioco di luci, così da estendere la passeggiata del centro ed incentivare l’uso del park anche nelle ore serali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento