Maltempo, il vento abbatte le barriere del cantiere della Pedemontana a Loria

A Portobuffole frana dell'argine sul Resteggia in corrispondenza all'incrocio con la strada per Gaiarine

La frana sulla strada provinciale 126

A seguito del maltempo di questa notte il territorio è stato caratterizzato da violenti nubifragi e vento molto forte a raffiche si sono verificati diffusi franamenti e abbattimenti di alberature e recinzioni di cantieri stradali, numerose buche che sono in corso di ripristino. Le squadre di intervento della Provincia di Treviso sono impegnate 24 ore su 24 e nello specifico segnalano:

- S.P. 81 Comune di Loria, loc. Bessica abbattimento delle protezioni di cantiere della deviazione stradale a seguito lavori Pedemontana (intervenuti stanotte su segnalazione della Polizia di Bassano);

- SP 126 Portobuffole franamento dell'argine sul Resteggia in corrispondenza all'intersezione con la direzione per Gaiarine;

- SP 635 Cison di Valmarino loc. San Boldo franamento detriti e massi sulla carreggiata, già intervenuti con ditte manutenzioni;

- SP 4 Pieve di Soligo allagamenti della sede stradale interventi in mattinata;

- SP 77 Nord Montello divelta alberatura privata, liberata la sede stradale;

- SP 152 Follina - Farrò divelte alberature;

- SP 23 Monfumo crollo alberature stradali, ripristinata sede stradale.

Sono in corso ulteriori verifiche col personale sul territorio.

S.P.126 frana Portobuffolè-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento