Il mercato europeo torna nel week end sulle mura di Treviso: 130 espositori da 30 paesi

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Da venerdì 24 a domenica 26 maggio la cornice suggestiva delle Mura Cittadine di Treviso ospiterà il Mercato Europeo FIVA, un vero e proprio giro del mondo all’insegna dei sapori, dei colori e delle tradizioni. Saranno ben 30 i paesi rappresentati lungo viale D’Alviano: oltre all’Unione Europea, ci saranno anche, fra gli altri, Brasile, Argentina, Stati Uniti, Venezuela, Messico e India: 130 espositori fra stand gastronomici, artigianato, benessere e idee regalo.

L’evento di Treviso chiuderà il “tour” di maggio dei Mercati Europei che nel mese in corso hanno già toccato, con presenze da record, le tappe di Pordenone, Cuneo e Senigallia dopo aver raggiunto Grosseto, Foligno, Rivoli, Follonica, Cremona, Empoli, Iseo, Biella, Trieste e Padova. Inoltre, dopo la positiva esperienza del Mercato Europeo di Cervia nel 2017 e 2018, FIVA Confcommercio, in collaborazione con i Comuni di Senigallia e Treviso, sta portando avanti una politica plastic free, tant’è che gli operatori partecipanti utilizzeranno, oltre agli shopper in polietilene, anche stoviglie e contenitori biodegradabili.

Ma i Mercati Europei accenderanno anche la passione degli amanti del ciclismo. Nell’ambito delle iniziative correlate al passaggio della 19^ tappa del Giro d’Italia, Treviso – San Martino di Castrozza (in programma il prossimo 31 maggio), grazie alla collaborazione con Pinarello Spa, partner organizzativo dell’evento, ogni stand offrirà un tributo ad un campione della “corsa rosa”.

Potrebbe Interessarti

  • Bici gettata al passaggio del Giro, il video del gesto di follia

  • Treviso, Roncade, Olmi, Silea, Merlengo: perchè si chiamano così?

  • Treviso si sveglia all'alba per le vie del centro con la "5 alle 5"

  • I fratelli Stella: «Addolorati e vicini alla famiglia di Alessandro Sartor»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento