Tumore incurabile, padre di famiglia muore a 49 anni

Gianluca Candiotto si è spento dopo una lotta contro il male durata 11 anni. Lascia la moglie Barbara e due figli adolescenti. I funerali si terranno martedì pomeriggio a Castello di Godego

In foto: Gianluca Candiotto

Castello di Godego in lutto per la tragica scomparsa, a soli 49 anni, di Gianluca Candiotto padre di famiglia sconfitto da una lunga lotta contro un tumore incurabile. Persona di rara gentilezza e disponibilità era conosciuto da moltissime persone in paese.

Candiotto viveva in via San Pietro insieme alla moglie Barbara e ai figli Chiara e Davide, entrambi adolescenti. Undici anni fa la drammatica scoperta della malattia. Una grave forma di tumore che l'aveva costretto fin da subito ad abbandonare il posto di lavoro e a iniziare le cure prima in ospedale e negli ultimi anni a casa, seguito dal personale medico dell'ospedale di Castelfranco. Sempre ottimista e speranzoso, Candiotto ha provato in tutti i modi a vincere la battaglia contro quel male incurabile, sempre sorretto dalla vicinanza e dall'affetto dei suoi familiari. Una persona che ha lasciato un segno profondo nella comunità di Castello di Godego che, nelle scorse ore, si è riversata in massa al rosario in sua memoria. I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio, martedì 24 settembre, alle 15.30 nella chiesa di Castello di Godego. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento