Savno chiude i suoi 44 uffici per i funerali di Chiara Bernardi

La 42enne residente a Santa Lucia di Piave lavorava per l'azienda di rifiuti trevigiana. Giovedì 13 giugno l'ultimo addio nella chiesa di Ponte di Piave. Uffici chiusi tutto il giorno

In foto: Chiara Bernardi (Immagine tratta da Facebook)

Chiara Bernardi lavorava all'ufficio Savno di Conegliano dove si occupava di controllo ambientale. Per un periodo era stata anche la segretaria personale del presidente. Sabato scorso, mentre era in sella alla sua Kawasaki Z650 sulla statale Alemagna a Savassa  è stata centrata in pieno da un'auto, perdendo la vita nell'incidente.

Una tragedia che ha profondamente scosso l'azienda trevigiana dove Chiara aveva lavorato per molto tempo. Dopo l'annuncio della data ufficiale dei funerali, che saranno celebrati domani, giovedì 13 giugno, nella chiesa San Tommaso di Canterbury a Ponte di Piave, Savno ha deciso di chiudere per un giorno tutti e 44 i suoi uffici in segno di lutto e vicinanza nei confronti della 42enne tragicamente scomparsa. Lavoratrice stimata e apprezzata da tantissimi suoi colleghi, Chiara Bernardi si era costruita tante amicizie importanti all'interno di Savno e, proprio per questo motivo, l'azienda ha deciso di concedere ai suoi dipendenti un giorno di riposo per poter partecipare alle esequie della collega scomparsa. Un gesto importante di vicinanza nei confronti del figlio Mattia di 16 anni, dei genitori Adele e Angelo e del fratello Christian ancora sotto choc per quanto accaduto. La scomparsa di Chiara lascia un vuoto incolmabile in tutte le persone che l'avevano conosciuta. Gli uffici di Savno riapriranno con i soliti orari venerdì 14 giugno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento