Una bomba di oltre due quintali ritrovata sulla ferrovia Vicenza-Treviso

Il ritrovamento è avvenuto mercoledì da parte di alcuni operai di Rfi che stavano eseguendo dei lavori lungo la linea. L'ordigno, risalente alla II Guerra Mondiale, è tornato alla luce a Fanzolo, a pochi passi da villa Emo

La bomba trovata a Fanzolo lungo la linea ferroviaria

Una bomba degli Alleati, del peso di oltre due quintali, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, è tornata alla luce mercoledì a Fanzolo di Vedelago, non distante da villa Emo, lungo la linea ferroviaria Treviso-Vicenza. A trovare l'ordigno (sottoterra dal lontano 1945, quando la zona venne sottoposta a bombardamento da parte degli Angloamericani) sono stati alcuni operai di Rete Ferroviaria Italiana che stavano svolgendo dei lavori lungo la tratta: il rinvenimento, segnalato alla polizia ferroviaria, ha portato all'interdizione dell'area circostante alla bomba. L'ordigno è stato inoltre, per motivi di sicurezza, interrato e nei prossimi giorni la Prefettura di Treviso ed il Comune di Vedelago dovranno mettere a punto, con l'ausilio delle forze dell'ordine, un piano per asportare e far brillare la bomba: in quell'occasione sarà necessario interdire la tratta ferroviaria al traffico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«In relazione all’ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale ritrovato nella giornata di ieri dagli operai di Rfi nella zona vicino alla stazione di Fanzolo di Vedelago -spiega in una nota il sindaco Cristina Andretta- si fa presente che l’area interessata è stata posta immediatamente in condizioni di sicurezza. Ora, come prevede la prassi, spetterà alla Prefettura convocare un tavolo di coordinamento tra gli enti coinvolti a cui sarà invitato anche il Comune di Vedelago nella persona del sindaco Cristina Andretta, per stabilire come procedere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Male incurabile, addio a Lorenza Pampagnin: anima del commercio locale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento