Via Serena, sostituzione dell'acquedotto: chiudono strade e parcheggi

Per 15 giorni interdetti al traffico i viali a nord del centro di Montebelluna. Nel mese di dicembre invece sono in programma nuove asfaltature in molte vie della città

Lavori di asfaltatura (Foto d'archivio)

La parte nord del centro città sarà interessata, nelle prossime settimane, dai lavori di Alto Trevigiano Servizi srl finalizzati alla ristrutturazione della condotta idropotabile ed in particolare con la sostituzione delle tubazioni in cemento amianto con quelle in ghisa sferoidale in via Serena, nel tratto tra via Paleoveneti e via Dalmazia.

I lavori saranno realizzati in due fasi: una prima da lunedì 25 a mercoledì 2 novembre che comporterà la chiusura del tratto a nord di Via Battisti e avrà impercettibili ricadute sulla viabilità cittadina. La seconda fase, invece, che durerà approssimativamente da mercoledì 27 novembre a venerdì 6 dicembre, in funzione comunque delle condizioni meteorologiche, comporterà la chiusura a nord di Via Canova. L’interdizione del traffico in quell’area impedirà la circolazione dei veicoli che utilizzano i viali a nord per dirigersi verso Biadene-Caonada e viceversa i quali sono invitati ad utilizzare, nel periodo di divieto, la strada principale che attraversa il centro cittadino. E’ inoltre prevista anche la chiusura dei parcheggi a nord dell’intersezione tra via Zuccareda e via Rampa Fra Enselmino per consentire l’area di deposito mezzi e materiali dell’Ats.

I lavori saranno seguiti dalla stesura di un preliminare strato di conglomerato bituminoso di binder, utile anche in virtù del possibile calo fisiologico del sottofondo stradale che potrebbe verificarsi nelle settimane successive all’esecuzione degli scavi. Dopo le festività natalizie l’Ats completerà i lavori ed in primavera il Comune provvederà all'asfaltatura definitiva della Via A. Serena. Una volta terminati i lavori su Via Serena, approssimativamente da lunedì 9 dicembre, inizieranno i lavori di asfaltatura di viale Bertolini, via dei Martini, via Caverzan e via Veronese. Anche in questo caso sono previste due fasi: una prima, coincidente con l’asfaltatura di Viale Bertolini durerà 3-4 giorni e comporterà la chiusura della strada Via Bertolini per cui i veicoli provenienti da ovest saranno deviati alla rotatoria di Via Ospedale su via Ospedale, via Santa Caterina da Siena, Via Sansovino, via Galilei, via Risorgimento mentre quelli provenienti da est non potranno svoltare a sinistra su via Bertolini. La seconda fase, invece, coinciderà con l’asfaltatura di via dei Martini, via Caverzan, via Veronese e durerà fino al 20 dicembre. Questa fase prevede la chiusura di via dei Martini, via Caverzan, Via Veronese e la riapertura di Viale Bertolini; la deviazione dei veicoli discendenti il viale avverrà verso sud ovvero attraverso Viale Bertolini, la rotatoria di via Sansovino, via Sansovino, via Galilei e via Risorgimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento