Viaggia a piedi dalla Francia fino a Castelfranco: viandante accolto in municipio

Giovedì 8 novembre il francese Armand Artigalas è arrivato a Castelfranco dopo un lungo pellegrinaggio con lo scopo di visitare la città in cui era nata sua mamma nel 1923

Nella giornata di giovedì 8 novembre il vicesindaco di Castelfranco, Gianfranco Giovine, ha accolto e portato i saluti della città al signor Armand Artigalas, cittadino francese di passaggio per Castelfranco Veneto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Artigalas, residente nel comune di Marmande, 19 mila abitanti a sud di Bordeaux, è un viandante che ha iniziato la sua avventura a piedi il 2 settembre 2018 e in 64 giorni ha percorso 1720 km. Il 2 settembre è il giorno della nascita della mamma, la signora Giovanna Guadagnin che proprio nella città del Giorgione, precisamente il 2 settembre del 1923 era nata a San Floriano di Campagna. Qui il motivo della forte volontà di Armand Artigalas di passare per Castelfranco dove ha raccontato la sua storia al vicesindaco. Storia che è riportata anche nella sua pagina Facebook (in cui spiccano tra le altre i tre pellegrinaggi lungo il Cammino di Santiago) e verrà aggiornata con le prossime tappe che lo porteranno alla destinazione finale di Roma. Nel corso dell’incontro il vicesindaco Giovine ha raccontato la storia del generale francese Lucien Lizé, deceduto nel primo conflitto mondiale a Castelfranco ed a cui è stata dedicata la targa marmorea scoperta domenica nel corso della cerimonia del 4 Novembre. Una vicenda che ha molto colpito il viandante francese. Nel suo passaggio nella Marca, Artigalas si è fermato anche a Pederobba per un momento di commemorazioni ai caduti francesi dove sono sepolti anche il fratello di suo nonno Antonio Guadagnin e Gerome Artigalas uno degli eroi della battaglia sul Piave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento