Ponte di Vidor, domani l'ispezione ai piloni dei tecnici dell'Anas

E' stata emessa dalla Provincia un’ordinanza per l’istituzione dei sensi unici alternati e limiti di velocità lungo il ponte

Dopo il sopralluogo con Regione Veneto e Anas avvenuto l’8 settembre presso Ponte della Priula, in occasione del quale è stata manifestata la disponibilità dell’Anas, su sollecitazione del presidente della Regione Veneto, a procedere al monitoraggio sullo stato di sicurezza del Ponte di Vidor, si comunica che domani (10 ottobre) avverrà l’ispezione sui piloni da parte dei tecnici dell’Anas ed è stata emessa l’ordinanza per l’istituzione dei sensi unici alternati e limiti di velocità imposti dal Codice della Strada al fine di effettuare le operazioni di ispezione cercando di causare il minimo disagio alla circolazione.

«Ringrazio il Governatore Luca Zaia e L’AD di Anas, Gianni Vittorio Armani - dichiara il Presidente Marcon della Provincia di Treviso – per aver dato la loro collaborazione dell’attività di sorveglianza ed ispezione sull’infrastruttura di grande interesse e rilevanza per la viabilità e l’economia della nostra provincia».   

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Malore improvviso alla guida, auto si ribalta: marito e moglie in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento