Villa Emo, il Comune chiede di incontrare il futuro proprietario

Nella giornata di mercoledì 20 febbraio si è tenuto un importante incontro tra l'amministrazione di Vedelago e il Credito Trevigiano sul futuro della villa palladiana

Nella giornata di mercoledì 20 febbraio, nella sede municipale di Vedelago si è svolto, su impulso dell’amministrazione comunale, un incontro tra il sindaco, Cristina Andretta, il vicesindaco, Marco Perin, il presidente del Credito Trevigiano, Pietro Pignata ed il direttore generale, Claudio Giacon. Tale incontro ha avuto l’obiettivo di chiarire alcuni aspetti relativi alla recente proposta di acquisto di Villa Emo da parte di un acquirente privato e alla sua futura fruibilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della riunione, il Credito Trevigiano ha manifestato la propria disponibilità ad agevolare l’organizzazione di uno o più incontri con i rappresentanti del potenziale acquirente al fine di favorire la maggior condivisione possibile rispetto al futuro di Villa Emo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Ferma il bus per soccorrere un'anziana caduta: lei telefona per ringraziarlo

  • Ammoniaca vs candeggina: cosa uccide meglio i germi?

  • Coronavirus, Imoco Volley in lutto: addio a Paolo "Paolone" Sartori

Torna su
TrevisoToday è in caricamento