Incontro in municipio: «Villa Emo resterà aperta al pubblico»

La vendita della villa palladiana è stata al centro di un importante confronto avvenuto giovedì pomeriggio a Vedelago. I legali del futuro acquirente hanno tranquillizzato la giunta

Si è svolto oggi, giovedì 28 febbraio, l’incontro presso il municipio di Vedelago alla presenza del sindaco di Vedelago, Cristina Andretta, del vicesindaco, Marco Perin, e degli assessori Denisse Edith Braccio, Fabio Ceccato, Giorgio Marin, Roberto Nicoletti, del direttore del Credito Trevigiano Claudio Giacon, del presidente del Credito Trevigiano, Pietro Pignata e dei rappresentanti del prospettivo acquirente di Villa Emo - l’avvocato Piero Reis e il commercialista Alessandro Danesin - i quali hanno espresso le intenzioni di quest’ultimo che saranno meglio specificate in una lettera formale che sarà inviata nella giornata di domani all'attenzione del sindaco Cristina Andretta. Nel corso dell’incontro è stata dichiarata l’intenzione del futuro acquirente di mantenere la Villa fruibile al pubblico e di realizzare importanti investimenti per il restauro della Villa stessa, del borgo e del parco con l’obiettivo di implementarne l’afflusso dei visitatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

Torna su
TrevisoToday è in caricamento