Suoni di Marca porta a Treviso i leggendari Village People

Per festeggiare i 40 anni di carriera, lo storico frontman Victor Willis torna al timone della disco band più famosa e amata al mondo per un concerto imperdibile a ingresso gratuito

Fenomeno internazionale, simbolo della disco music e band iconica degli anni ’70 -’80, in vetta alle classifiche mondiali al grido di Y.M.C.A, uno dei gruppi più famosi che ha fatto la storia in America e nel mondo.

I re della disco music, i Village People saliranno sul palco San Marco di Suoni di Marca Festival 2019 il prossimo 29 luglio, per un concerto indimenticabile. La band che ha fatto ballare milioni di persone in tutto il mondo ha scelto Treviso come unica tappa italiana del loro tour. La disco band più famosa al mondo, nata dall’intuizione del produttore Jacques Morali e del socio Henri Belolo e guidata dal frontman Victor Willis, farà ballare il pubblico di Suoni di Marca a ritmo di “Macho Man”, “In The Navy” e “Go West”. Dopo essersi allontanato dal gruppo nel 1979, il “poliziotto-ammiraglio” Victor Willis torna al timone dei Village People per il 40esimo anniversario del gruppo per dare il via a un tour mondiale di concerti dal vivo, facendo entusiasmare i fan storici della band più colorata e divertente della disco music. Willis sarà accompagnato dal “nativo-americano” Angel Morales, dall’“operario edile” James Kwong, dal “cowboy” Chad Freeman, dal “soldato” James Lee e dal “motociclista” James J.J. Lippold. «I had a dream that you sang lead vocals on an album I produced, and it went very, very big – Morali a Willis per iniziare il “progetto” Village People – I have four tracks. I can’t pay you much right now but if you agree, I’ll make you a star». Questo è il vero inizio dei Village People, il resto è storia.

Il debutto della band risale al 1977 con le hit “San Francisco (You Got Me)” e “In Hollywood (Everyone’s A Star)” quando il produttore Jacques Morali e il suo socio Henri Belolo hanno ideato i “Village People” coinvolgendo nel progetto il cantante Victor Willis, il quale si esibiva all’epoca nel musical “The Wiz” a Broadway. Tuttavia, il successo internazionale arriva con l’album Macho Man, registrato da Willis prima che l’intera band fosse composta interamente dai suoi membri storici. Dopo l’incredibile successo di Macho Man, arriva il 5 volte disco di platino “Cruisin” che contiene la cultsong Y.M.C.A. Dopo il successo degli album Go West e Live and Sleazy, Victor Willis lascia i Village People, ma non prima del lancio di brani di successo, quali “In The Navy”, “Magic Night” e “Milk Shake”. L’addio di Victor Willis, nel 1979, aveva segnato la fine degli anni d’oro della band e, in generale, della disco music. Nonostante tutto, i Village People hanno continuato a girare il mondo e diversi cantanti hanno assunto il ruolo di frontman del gruppo, tra questi spiccano gli artisti Ray Stephens, Miles Jaye e Raymond Simpson. Con successi come San Francisco, In Hollywood, Macho Man, Y.M.C.A., In the Navy e Go West, i Village People hanno venduto oltre 100 milioni di dischi in tutto il mondo e continuano a battere nuovi record: nel 2004 “Y.M.C.A” ha superato il milione di trasmissioni sui canali radio e nel 2017 la canzone ha raggiunto il milione di vendite entrando nella UK's Official Millionaires Chart. Il 2017 è anche l’anno in cui Victor Willis torna ai Village People per festeggiare con un tour mondiale i 40 anni di carriera del gruppo, portando alla ribalta il genere della disco music.

I Village People vanno ad aggiungersi al già ricco cartellone di Suoni di Marca Festival 2019 assieme a Omar Pedrini, Ex-Otago, Max Gazzè, Alan Sorrenti, Alberto Fortis, Nada, La Rappresentante di Lista, Eugenio Bennato, Anna Calvi, Eugenio Finardi e Bandabardò. Gli artisti da annunciare sono ancora molti per il Festival più lungo ad ingresso gratuito in Italia, Patrocinato dal Comune di Treviso, dalla Regione Veneto, dalla Provincia di Treviso e sostenuto dalla Camera di Commercio di Treviso, che si terrà dal 19 luglio al 4 agosto sui Bastioni delle Mura storiche cittadine. La manifestazione offre tre Palchi, un percorso enogastronomico, sezioni espositive, babysitting ed aree relax, nel cuore verde della città di Treviso con un intrattenimento destinato a un’audience eterogenea che avvicenda la presenza di giovani, meno giovani e famiglie, in fasce orarie tendenzialmente alterne, dal tardo pomeriggio a notte fonda, nella consolidata location delle Mura rinascimentali di Treviso nell’area compresa tra Porta SS. Quaranta e Porta Caccianiga,  facile da raggiungere in  pochi minuti a piedi da ogni parte della città.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Lega, è partita la corsa alla poltrona di Zaia

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Si schianta con la bici contro un'auto sul Montello, 41enne in coma

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

  • Grave incidente a Ponzano, cade con lo scooter: soccorso dal Suem 118

Torna su
TrevisoToday è in caricamento