Claudio Baglioni, doppio concerto a Treviso per festeggiare mezzo secolo di carriera

I biglietti per i nuovi live saranno disponibili in esclusiva in prevendita per gli iscritti al Fan Club dalle ore 16 di oggi, venerdì 21 dicembre. Dalle ore 16 di sabato 22 dicembre saranno invece disponibili su TicketOne.it

Dopo una prima parte trionfale, con oltre 250.000 spettatori in 31 show, a seguito delle incessanti richieste del pubblico, il tour “Al Centro” di Claudio Baglioni continua ad arricchirsi di nuovi appuntamenti: si aggiungono quindi una quinta data a Milano, mentre raddoppiano gli appuntamenti di Livorno, Reggio Calabria e Treviso che vede aggiunta una data il prossimo 16 aprile, che bissa così quella già in programma il giorno precedente, 15 aprile. Con i nuovi concerti arrivano così a 50 gli show del gigantesco tour “Al Centro”.

I biglietti per i nuovi live saranno disponibili in esclusiva in prevendita per gli iscritti al Fan Club dalle ore 16.00 di oggi, venerdì 21 dicembre. Dalle ore 16.00 di sabato 22 dicembre saranno invece disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita autorizzati del circuito. RTL 102.5 è radio partner dei live. Info e punti vendita su www.azalea.it . Nelle arene indoor, grazie al palco al centro, il pubblico - disposto a 360 gradi – rivive, insieme all’artista, mezzo secolo di grande musica, attraverso una scaletta mozzafiato, con tutti i più grandi successi – per la prima volta – in ordine cronologico. “Al Centro” - prodotto e organizzato da F&P Group - non celebra solo i 50 anni del rapporto tra Claudio Baglioni e la musica, ma anche l’inesauribile e intenso rapporto tra la musica di Baglioni e il linguaggio, il costume e la cultura del nostro Paese.

In attesa della seconda parte di questo strepitoso tour, al via dopo la pausa sanremese dell’artista, sul canale Vevo ufficiale di Claudio Baglioni, è online l’emozionante video dal cast stellare di “Al Centro”, un brano strumentale composto appositamente per essere la colonna sonora di 50 anni di storia, in cui la musica è sempre “al centro”. Ancora una volta, Claudio Baglioni torna a stupire e regala un’opera inedita ed emozionante al proprio pubblico: non un nuovo brano pop ma una vera e propria suite strumentale, che accompagnerà il suo straordinario tour.  Il video, ideato da Guido Tognetti, vede alla regia di Gaetano Morbioli per Run Multimedia (cast a cura di Giovanna Salvatori per F&P Group).

50 anni vissuti in musica, 60 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Sono i numeri essenziali di una carriera unica e irripetibile: quella di Claudio Baglioni, musicista, autore, interprete, che, dalla fine degli anni Sessanta a oggi, è riuscito a conquistare una generazione dopo l’altra, grazie a un repertorio pop, melodico e raffinato, nel quale ha saputo fondere canzone d’autore e rock, sonorità internazionali, world music e jazz, rivoluzionando il concetto stesso di performance live – il primo a inaugurare la stagione dei grandi raduni negli stadi e ancora il primo, nel 1991, a “far scomparire il palco” e portare la scena al centro delle Arene più importanti e prestigiose d’Italia – in ambito musicale, sociale e televisivo.

BAGLIONI_foto-2

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Malore improvviso alla guida, auto si ribalta: marito e moglie in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento