Il Comune cerca volontari per seguire i cortei funebri fino al cimitero

A Cornuda sta facendo discutere la proposta di affidare ai cittadini la gestione del traffico e della viabilità durante i cortei funebri diretti dalla chiesa fino al cimitero

Foto d'archivio

Un bando pubblico per cercare volontari interessati a dirigere il traffico durante i cortei funebri diretti dalla chiesa al cimitero. E' questa la nuova iniziativa del Comune di Cornuda che, in queste ore, sta facendo discutere molti cittadini.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" infatti, il problema è nato quando i volontari della Protezione civile, che si rendevano operativi negli orari in cui non era in servizio la polizia municipale, hanno scoperto di non poter eseguire per legge i controlli alla viabilità. Un compito che spetta solo ai vigili urbani o al personale incaricato direttamente dal Comune. Proprio per questo l'amministrazione comunale di Cornuda ha dovuto studiare un bando pubblico per cercare nuovo personale in grado di prendere il posto della Protezione civile durante i cortei funebri che non potranno essere seguiti dalla polizia locale. Il bando dovrebbe essere presentato nei prossimi giorni. I volontari dovranno controllare che il corteo funebre arrivi al cimitero di Cornuda in totale sicurezza, regolando il traffico durante la breve processione. Oltre al lancio del bando, il Comune sarebbe pronto anche a finanziare dei corsi di formazione per tutte le persone interessate a fornire il proprio contributo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina lampo alla Coop di Mogliano: due uomini armati si fanno consegnare l'incasso

  • Cronaca

    Sequestrato un canile abusivo a San Zenone degli Ezzelini: segnalato un 42enne

  • Cronaca

    Si schianta in discesa contro un auto: ciclista 50enne grave all'ospedale

  • Cronaca

    Fermato il pusher "dei giovani" a Castelfranco: in tasca aveva marijuana, hashish ed ecstasy

I più letti della settimana

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Bollette del gas alle stelle: sotto accusa i nuovi contatori

  • Schiacciato da una lastra in acciaio: operaio muore in azienda a 25 anni

  • Sovraffollato e senza licenza per la disco: "Salotto mondano" stangato

  • Prenota una stanza in hotel, poi si spara. Accanto al corpo la pistola e un ultimo biglietto

  • Una rara forma di embolia, così la mamma è morta dopo il parto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento