Lotta alle zanzare: a Breda di Piave antilarvale gratis per i residenti

Importante iniziativa presa dall'amministrazione del Comune trevigiano. In programma anche un intervento di disinfestazione al mese per eliminare più insetti possibili prima dell'estate

Il Comune di Breda di Piave si attiva per la lotta alle zanzare. Dal 24 aprile scorso tutti i residenti possono ricevere gratuitamente le compresse antilarvali fino a esaurimento scorte e un’informativa sulla disinfestazione. Le pastiglie si possono ritirare direttamente all’Ufficio Protocollo, al primo piano del Comune, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12.30 e il mercoledì dalle 16 alle 18.

Il sindaco Moreno Rossetto invita tutta la popolazione ad attivarsi e a collaborare per rendere efficace la disinfestazione dalle zanzare. Le compresse antilarvali sono facilmente applicabili sulla superficie delle acque stagnanti e ferme (pozzetti, caditoie, sottovasi, ecc.). Si tratta di un prodotto a base di “Methopene 0,5”, rispettoso dell’ambiente e ammesso tra i prodotti da utilizzare per la lotta alle zanzare, ai sensi di quanto previsto dalla D.G.R. della Regione del Veneto n. 174 del 22.02.2019. Inoltre, un venerdì al mese verranno attuati dal Comune degli interventi di disinfestazione su tutto il territorio di competenza. Il primo è già stato effettuato il 12 aprile, mentre i prossimi sono fissati per il 10 maggio, il 7 giugno, il 5 luglio e il 2 agosto. Per sostenere le attività di controllo della zanzara tigre e far fronte a un eventuale stato di preallerta, nel 2008 la Regione del Veneto ha ritenuto opportuno sviluppare un Piano d’Azione Regionale di lotta alla zanzara tigre e di prevenzione delle infezioni trasmesse dal vettore, come la febbre Chikungunya e la Dengue, applicando negli anni successivi protocolli di sorveglianza delle febbri estive.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Schianto auto-moto, ferito un centauro: deve intervenire l'elisoccorso

  • Fuggono ad un controllo di polizia ma si schiantano contro un negozio: grave un uomo

  • Grave incidente lungo la Feltrina: due uomini rimangono incastrati tra le lamiere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento