H-Campus a Roncade: progetto affidato alla trevigiana Dba Group

Decisione presa da Finint Investment Sgr. Saranno applicate le migliori pratiche della progettazione digitale in BIM e ottimizzate le future fasi di gestione per tutto il ciclo di vita

Dba Progetti (società di ingegneria e architettura di Dba Group SpA) ha sottoscritto con Finint Investments Sgr (Gruppo Banca Finint), un importante contratto per l’assegnazione di un incarico di consulenza tecnica relativa alla costruzione di H-Campus nel Comune di Roncade.

Il progetto prevede la realizzazione di un insieme di strutture dedicate alla didattica e servizi complementari sul modello del “campus universitario” di tradizione anglosassone, quali biblioteca, laboratori tecnologici, servizi di ristorazione, campi sportivi, e sistemi innovativi di trasporto interno, il cui soggetto proponente è il Fondo Cà Tron H-Campus, gestito da Finint Investments Sgr. A Dba Progetti saranno assegnate le attività di coordinamento di tutti i soggetti coinvolti nella realizzazione dell’intervento, compreso il conduttore H-Farm SpA, oltre a quella di direzione lavori generale. Nello specifico, l’incarico comprende l’attività di value engineering del progetto, con il fine di individuare elementi di miglioramento che, in linea con gli obiettivi del conduttore, si concentrino sulla digitalizzazione ed automazione dei processi di gestione e manutenzione delle opere; processi che al termine dei lavori saranno di competenza di H-Farm.

«Siamo onorati di essere stati scelti da Finint Investments Sgr per il nostro know-how nelle soluzioni a supporto del ciclo di vita di una struttura immobiliare così complessa e destinata ai giovani e alla loro formazione nelle tecnologie più avanzate - ha dichiarato l’architetto Stefano De Bettin, amministratore delegato di Dba Progetti - Sicuramente siamo in grado di predisporre, già a livello progettuale, le infrastrutture tecnologiche e le soluzioni digitali che vedono, anche attraverso l’adozione delle procedure e best practice Bim, alcune delle condizioni necessarie ed abilitanti per ottimizzare al massimo le fasi di gestione della costruzione. Verranno così garantiti i massimi standard di qualità, sicurezza e impatto sull’ambiente per contenere i costi di realizzazione. Ma sarà soprattutto garantito l’obiettivo fondamentale di ottimizzare le successive e future fasi di gestione e manutenzione dell’H-Campus per tutto il suo ciclo di vita». Compete quindi a Dba Progetti l’analisi del progetto, realizzato in BIM, l’attività di project management e project control, la direzione dei lavori generale, le direzioni operative (opere civili, strutture ed impianti), l’assistenza al collaudo e la contabilità, le verifiche ed i controlli sui materiali, il supporto negli iter autorizzativi propedeutici all’inizio delle attività. Sono altresì inclusi nell’incarico, il Responsabile lavori e la Certificazione di regolare esecuzione. Il valore complessivo dell’incarico è di 520mila euro.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento