Perdita dei capelli: gli alimenti che la contrastano

Se hai notato che i tuoi capelli si stanno assottigliando di recente o non sono così pieni e lucenti come una volta, la tua dieta potrebbe essere la ragione. La chiave per la criniera dei tuoi sogni, sta in ciò mangi quotidianamente

Nel nostro corpo in ogni momento avviene un naturale turnover cellulare: un ricambio di parti “vecchie”, con altre nuove e più funzionali: pensiamo alla pelle, alle unghie e ai capelli. Perdere fino a un centinaio di capelli al giorno, è normale e fisiologico e fa parte del ciclo di vita dei capelli, che comprende la crescita, la caduta e poi la ricrescita. Quando però la caduta dei capelli è frequente e riguarda intere ciocche, può essere sintomo di un malessere più profondo. Intervenire è importante e farlo anche attraverso gli alimenti, può essere una notevole base da cui partire. Assicurati di mangiare molti pasti ricchi di proteine e ​​ricchi di grassi sani. Vediamo le scelte alimentari migliori.

Salmone

Il salmone, che è ricco di omega-3, fornisce le proteine ​​per mantenere i tuoi capelli forti e il grasso per mantenere il cuoio capelluto idratato e nutrito. Gli Omega-3 lubrificano il cuoio capelluto, riducono l'infiammazione e diminuiscono la secchezza che può portare a capelli fragili e rotture. Cerca di mangiare salmone alcune volte a settimana per goderne i benefici.

Uova

Le uova sono spesso considerate la fonte più efficiente di nutrienti. Ricche di proteine, ferro, acidi grassi omega-6 e zinco, le uova possono aiutare i tuoi capelli a crescere e ad apparire più sani allo stesso tempo. Le uova sono anche un'ottima fonte di biotina, che è il nutriente più importante per la forza e la crescita dei capelli. La biotina migliora l'infrastruttura della cheratina di cui sono fatti i capelli. Quando si prepara una frittata o uno scramble, non scartare i tuorli. Grazie alla paura del colesterolo, i bianchi d'uovo sono diventati sempre più popolari. Tuttavia, il tuorlo ha tutta la biotina di cui i tuoi capelli hanno bisogno per apparire al meglio, quindi assicurati di mangiare l'uovo intero.

Avocado

Un altro alimento che ha molti grassi sani, gli avocado sono confezionati con il tipo monoinsaturo che manterrà i tuoi capelli lucenti e morbidi. Prova ad aggiungere ¼-½ di avocado ai tuoi pasti per dare una spinta ai tuoi capelli. Se non sei un fan degli avocado, puoi invece provarli in una maschera per capelli; abbina il purè di avocado con olio d'oliva o olio di cocco e applica il mix alle estremità dei capelli per renderli più morbidi.

Spinaci

Le foglie di spinaci sono già considerate una parte cruciale di una dieta sana, ma a quanto pare, queste verdure a foglia verde sono un potente sistema di supporto per i tuoi capelli. Gli spinaci sono un'ottima fonte di ferro, il che è importante perché l'anemia (carenza di ferro) può causare un'interruzione dell'apporto di sangue alle radici, che può portare alla perdita di capelli e ad altri problemi. Queste verdure a foglia hanno tonnellate di vitamina A che aiuta a mantenere la produzione di oli naturali per mantenere i capelli sani, e la vitamina C, che è essenziale per la costruzione e il mantenimento del collagene che fornisce anche struttura ai capelli.

Mandorle

Sappiamo già che le noci sono ricche di grassi e proteine ​​salutari che nutrono il tuo corpo in diversi modi, ma le mandorle in particolare hanno un ruolo nella crescita dei capelli. Ricco di vitamina E e biotina, le mandorle aiutano a rinforzare i capelli e a nutrire il cuoio capelluto. Prova a gettare una manciata di mandorle in un'insalata a pranzo o semplicemente fai uno spuntino con questo ingrediente adatto ai capelli tra i pasti per rimanere sazio e soddisfatto.

Yogurt greco

Oltre ad essere un'eccellente fonte di proteine ​​per rinforzare i capelli, lo yogurt greco è anche ricco di vitamina D e vitamina B5, entrambe le quali nutrono i tuoi capelli. Gli studi hanno dimostrato che la carenza di vitamina D può effettivamente portare alla perdita di capelli, quindi è estremamente importante assumere abbastanza di questo nutriente su base regolare. Proprio come con l'avocado, puoi fare una maschera allo yogurt invece di mangiarla, per mostrare alla tua criniera un po 'più di amore.

Frutta

Arance, kiwi, fragole, mango e ananas sono tutti ricchi di vitamina C. Questa vitamina è essenziale per prevenire la rottura dei capelli e aumentare il collagene nella pelle e nei capelli.

Le noci

Le noci, contengono elevate quantità di Omega 3 e Selenio: gli omega3, aiutano a diminuire l’infiammazione e sono ottimi antiossidanti che combattono l’invecchiamento delle cellule dei bulbi piliferi, mentre il selenio aiuta il rigenerarsi delle membrane cellulari. 

Carne rossa magra

Il ferro e lo zinco aiutano a stimolare la crescita del follicolo pilifero e la carne rossa magra è un'ottima fonte di questi nutrienti. Abbina fonti non di carne di ferro e zinco, come legumi e noci, con cibi ricchi di vitamina C per aumentare l'assorbimento dei nutrienti.

Assumere una dieta corretta ed equilibrata, aiuta quindi a limitare la caduta dei capelli. Dobbiamo sempre fare attenzione alle cattive abitudini alimentari, di cui spesso non ci accorgiamo e di cui sottovalutiamo gli effetti indesiderati.

Consulta uno specialista in zona:

Centro tricologico - Via Longhin, 1, 31100 Treviso

Centro tricologico Giglio - Via Treviso, 58, 31057 Silea TV

Dermatologia Treviso - Piazzale Ospedale, 1 Treviso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento