Sovradosaggio di caffeina: quando è troppo?

L'emivita media della caffeina nel sangue, varia da 1,5 a 9,5 ore. Ciò significa che possono essere necessarie da 1,5 a 9,5 ore affinché il livello di caffeina nel sangue scenda a metà della sua quantità originale. Come conoscere l'esatta quantità di caffeina che può portare al sovradosaggio?

La caffeina, è uno stimolante presente in vari alimenti, bevande e altri prodotti. È comunemente usato per tenerti sveglio e vigile. La caffeina, è tecnicamente una droga. Alcune delle bevande più popolari, come caffè, tè e soda, contengono quantità significative di caffeina. La quantità raccomandata di caffeina, è fino a 400 milligrammi al giorno per gli adulti sani. Il sovradosaggio da caffeina, può verificarsi se si ingerisce più di questa quantità. Gli adolescenti dovrebbero limitarsi a non più di 100 mg al giorno. Le donne in gravidanza, dovrebbero limitare l'assunzione giornaliera a meno di 200 mg. Tuttavia, ciò che costituisce una quantità sicura di caffeina, differisce per tutti in base all'età, al peso e alla salute generale.

Cause e fattori di rischio

Un sovradosaggio di caffeina, si verifica quando si assume troppa caffeina attraverso bevande, alimenti o farmaci. Tuttavia, alcune persone possono ingerire molto al di sopra della quantità giornaliera raccomandata ogni giorno e senza problemi. Ovviamente, questo non esime dal fatto che dosi elevate di caffeina, possono causare gravi problemi di salute, tra cui battito irregolare e convulsioni. Il consumo di dosi elevate di caffeina su base regolare, può anche portare a squilibri ormonali. Se consumi raramente caffeina, il tuo corpo potrebbe essere particolarmente sensibile ad essa, quindi evita di ingerirne troppo contemporaneamente. Anche se consumi regolarmente grandi quantità di caffeina, dovresti smettere quando senti sintomi spiacevoli.

Sintomi da sovradosaggio

Alcuni sintomi potrebbero non preannunciarsi e quindi concepirli non come potenzialmente gravi Ad esempio, potresti riscontrare:

  • Verigini
  • Diarrea
  • Aumento della sensazione di sete
  • Insonnia
  • Stato d'ansia
  • Palpitazioni
  • Mal di testa
  • Febbre
  • Irritabilità

Altri sintomi sono più gravi che richiedono un trattamento medico immediato, includono:

  • problema respiratorio
  • Vomito
  • Allucinazioni
  • Stato confuionale
  • Dolore toracico
  • Movimenti muscolari incontrollati
  • Battito cardiaco irregolare o veloce
  • Cnvulsioni

Anche i bambini, possono soffrire di overdose di caffeina. Ciò può accadere, quando il latte materno contiene quantità eccessive di caffeina. Alcuni sintomi lievi includono nausea e muscoli che si irrigidiscono ad intermittenza.

Diagnosi

Se sospetti un sovradosaggio di caffeina, informa il tuo medico di eventuali elementi contenenti caffeina che hai consumato prima di manifestare i sintomi. Probabilmente verranno monitorati anche la frequenza respiratoria, il battito cardiaco e la pressione sanguigna. È possibile che venga rilevata la temperatura e potrebbe essere prescritto un esame delle urine o del sangue, per identificare i farmaci nel sistema.

Trattamento per il sovradosaggio di caffeina

Il trattamento, ha lo scopo di eliminare la caffeina dal tuo corpo, mentre gestisce i sintomi. Potrebbe essere somministrato carbone attivo, un rimedio comune per il sovradosaggio di farmaci, che spesso impedisce alla caffeina di penetrare nel tratto gastrointestinale.

Se la caffeina è già entrata nel tratto gastrointestinale, è possibile che ti venga offerto un lassativo o addirittura un lavaggio gastrico. Una lavanda gastrica, comporta l'uso di un tubo per lavare il contenuto dallo stomaco. Il medico sceglierà probabilmente il metodo più veloce per eliminare la caffeina dal tuo corpo. Durante questo periodo, il tuo cuore sarà monitorato attraverso un ECG. È inoltre possibile ricevere supporto respiratorio quando necessario.

Prevenzione

Per prevenire un sovradosaggio di caffeina, evitare di consumare quantità eccessive di caffeina. Nella maggior parte dei casi, non dovresti assumere più di 400 mg di caffeina al giorno e anche meno, se sei particolarmente sensibile alla caffeina.

Prospettiva

Il sovradosaggio di caffeina può di solito essere trattato senza creare problemi di salute a lungo termine. Ma questa condizione può essere mortale, specialmente per i pazienti più giovani, come neonati e bambini piccoli.

Hai bisogno di un consulto?

ULSS2 - Via dell'ospedale 1, 31100 (TV)

Farmacia Trevigiana Luzzatti - Viale Luigi Luzzatti, 108, 31100 Treviso TV

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, ecco tutti i check-point per la consegna delle mascherine della Regione

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus, addio al maestro di sci Silvio Baratto

  • Male incurabile, commercialista e padre di due figli muore a 50 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento