Abbazia di Sant'Eustachio: rinviata l'apertura di "Ars in tempore"

A causa dell'emergenza Coronavirus, il percorso di arti visive che porta l’arte contemporanea in luoghi storici di valore sarà riproposto in data da destinarsi

“Ars in tempore” è un percorso nell’arte contemporanea che intende scoprire l’antico attraverso il nuovo. Dopo essersi mossa in varie sedi italiane di pregio quali il Museo Diocesano e la chiesa di Santa Maria Nova di Gubbio in Umbria, la mostra trova casa in quattro antiche abbazie italiane tra Friuli Venezia Giulia e Veneto conosciute nei circuiti turistici: da Santa Maria in Sylvis di Sesto al Reghena, in Provincia di Pordenone, a Santa Maria di Follina, fino a Santa Maria Pero-Ninni Riva di Monastier (a novembre 2019), ed ora raggiungendo l’Abbazia di Sant’Eustachio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I curatori dell’iniziativa Roberta Gubitosi e Tiziano Marchioni hanno coinvolto artisti conosciuti nel panorama nazionale e internazionale, scegliendo opere dai loro repertori connaturate al luogo – ove presenti –, lasciando spazio a diverse forme artistiche e soprattutto alla scultura. Nello specifico, gli artisti selezionati sono Toni Benetton e Lionello Trabuio, oramai storicizzati, e Carlo Balljana, Enzo Barbon, Meribergamo, Fulvio Cazzader, Cristina De Franceschi, Roberto Furlan, Betty Gobbo, Cesco Magnolato, Tiziano Marchioni, Walter Marin, Florian Prünster, Marco Rosellini, Lina Sari, Antonio Zilio, Fabio Ceolin e Mario Favero, questi ultimi due scultori. «Seguendo il decreto in vigore da questa settimana, l’Abbazia resterà chiusa fino al 3 aprile per poi riprendere a regime con le attività e il museo». Apertura rinviata a data da destinarsi dunque, dopo il 3 aprile. Per maggiori informazioni e accesso vincolato in automobile contattare i numeri 0422.1836285 - 320/2696169 e la mail info@abbaziasanteustachio.com. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento