Dalla Marca trevigiana all'Australia: a Melbourne arriva l'atteso Prosecco Festival

Si tratta della prima edizione assoluta organizzata da Melissa Brauer e dalla sua società Regina Vino dedicata all'import delle bollicine trevigiane nella "terra dei canguri"

Il van della società di Melissa Brauer

Un festival completamente dedicato alle bollicine trevigiane, al nostro amato Prosecco, e a tanti altri prodotti italiani e non solo. Ecco come si presenta la prima edizione assoluta del "Prosecco Festival", in scena per le vie di Melbourne (Australia) il prossimo 25 febbraio. Si potranno così incontrare i coltivatori, i vignaioli e gli importatori e assaggiare alcuni dei migliori prosecchi disponibili in Australia oggi (ben 45 tipologie differenti).

Questo evento, unico nel suo genere, riunisce produttori italiani e locali di Prosecco, presenta uno Prosecco-Spritz Bar (il "Van di Vino"), dà la possibilità di provare e acquistare formaggi locali da Yarra Valley Dairy e le note ostriche di Richmond, oltre a delizioso cibo italiano disponibile per l'acquisto in loco ed in un menu preparato in esclusiva per il Festival (presenti anche i cannoli aromatizzati all'Aperol), e anche ottima musica. Un evento, da 50 dollari australiani, però solo per maggiorenni ovviamente visto l'origine anglosassone del Paese.

Un festival che nasce per merito di Melissa Brauer, la "Regina del Prosecco", nota in Australia per aver nel tempo esaltato a più riprese le virtù del Prosecco (italiano e australiano), oltre ad organizzare ancora oggi masterclass e cene di vino nei dintorni di Melbourne. 

https_%2F%2Fcdn.evbuc.com%2Fimages%2F36261065%2F34454694316%2F1%2Foriginal-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Sede unica per Inps e Ulss 2: siglato l'accordo

  • Attualità

    Concordato Stefanel, Furlan: «I lavoratori vogliono chiarimenti»

  • Cronaca

    Occuparono alloggio Ater, assolti in otto del Collettivo Ztl

  • Cronaca

    Delitto di Rolle, perizia della difesa sul dna: "C'è stata contaminazione"

I più letti della settimana

  • Cadavere ritrovato nel Piave, è l'imprenditore scomparso da Farra

  • Si ubriaca prima di entrare in classe, insulta la prof e collassa

  • Schianto nella notte sulla Pontebbana, grave un 18enne

  • Addio Home Festival: Treviso lo rimpiazza con il "Core Festival"

  • Natale a Treviso: c'è anche la sorella di Chiara Ferragni

  • Operaia Electrolux trovata morta in casa, colleghi in lutto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento