“Se voglio divertirmi leggo”: a Breda due incontri dedicati alla lettura per “Il Maggio dei libri”

Il primo appuntamento, “Bruciano libri”, si terrà al primo piano della biblioteca di Breda venerdì 10 maggio alle ore 18.30, anniversario dei roghi di libri della Germania nazista

Il municipio di Breda di Piave

La biblioteca comunale di Breda di Piave propone alla cittadinanza due incontri nell’ambito della campagna nazionale “Il Maggio dei Libri”, promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali. Il primo appuntamento, “Bruciano libri”, si terrà al primo piano della biblioteca di Breda venerdì 10 maggio alle ore 18.30, anniversario dei roghi di libri della Germania nazista. Durante il secondo appuntamento, che si terrà giovedì 30 maggio alle ore 20.45 nell’auditorium della scuola primaria “Puccini”, in via Formentano 2, la scrittrice Daniela Castiglione presenterà il suo libro “Ai piedi di Santiago: le avventure e gli incontri di una riflessologa plantare sul Cammino”. Il lettore Sandro Buzzatti leggerà alcuni brani del libro. “Se voglio divertirmi leggo” è lo slogan della 9^ edizione di “Il Maggio dei libri”, la campagna nazionale di sensibilizzazione che valorizza la lettura come strumento chiave di formazione personale, culturale e civile.

Il primo incontro della campagna aderisce all’iniziativa “Libri salvati”, promossa dall’Associazione Italiana Biblioteche in occasione dell’anniversario delle Bücherverbrennungen, i roghi organizzati a Berlino e nelle principali città tedesche la notte del 10 maggio 1933. Durante la nottata furono bruciati tutti i libri considerati dai nazisti non conformi allo spirito e all’ideologia tedeschi, perché di origine ebraica o semplicemente perchè considerati portatori di idee non in linea con il regime. Nella serata di venerdì 10, i gruppi della biblioteca “L’isola dei lettori”, “Voci di carta” e “Giovani lettori” leggeranno al pubblico dei brani un tempo proibiti, in ricordo degli autori colpiti da questa forma di censura. Sabato 11 maggio le letture verranno replicate, sempre dai lettori volontari, nella scuola secondaria “G. Galilei” con l’iniziativa “Bruciano libri… a scuola!”, che coinvolgerà alcune classi seconde e terze dell’istituto e porterà alcune riflessioni.

Aderendo all’iniziativa nazionale “Il Maggio dei libri” l’Assessorato alla Cultura vuole promuovere il valore sociale dei libri come elemento chiave della crescita umana, personale e collettiva intercettando anche coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero e gratuito, fino a esaurimento posti. Per informazioni è possibile rivolgersi alla Biblioteca di Breda di Piave chiamando al numero 0422 600207 o scrivendo una mail all’indirizzo biblioteca@comunebreda.it.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento