Winter e Writers a Castelfranco: incontri invernali con opere e scrittori

Primo appuntamento domenica 9 dicembre alle ore 17 al Museo Casa Giorgione, in occasione del finissage delle mostre di Omnefest, con Vitaliano Trevisan e la lettura di un suo testo inedito Murtala Mohammed

Castelfranco in questi giorni

Winter and writers – Incontri invernali con opere e scrittori è la nuova rassegna di eventi culturali promossa dal Servizio Biblioteca e Museo e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Castelfranco Veneto. Un’occasione per incontrare due tra i più significativi scrittori del panorama letterario italiano, Vitaliano Trevisan e Wu Ming 2, e per avvicinarsi all’opera di William Shakespeare con lo spettacolo teatrale Quel Veneto di Shakespeare della Compagnia Pantakin. Gli eventi hanno luogo presso la Biblioteca Comunale e il Museo Casa Giorgione in dicembre e vengono realizzati anche in collaborazione con alcune realtà culturali del territorio, Omne - Osservatorio Mobile Nord Est, (contenitore di progetti di sensibilizzazione ambientale) e Libreria Ubik di Castelfranco Veneto.

Primo appuntamento domenica 9 dicembre alle ore 17 al Museo Casa Giorgione, in occasione del finissage delle mostre di Omnefest, con Vitaliano Trevisan e la lettura di un suo testo inedito Murtala Mohammed, un impatto ambientale. Secondo appuntamento, giovedì 13 dicembre alle ore 20.45 in Biblioteca Comunale, con Wu Ming 2 del collettivo di scrittura Wu Ming che presenta l’ultimo romanzo Proletkult, uscito ad ottobre 2018 e pubblicato da Einaudi Stile Libero. Sempre in Biblioteca, terzo e ultimo appuntamento con lo spettacolo teatrale Quel Veneto di Shakespeare sabato 29 dicembre ore 20.45. William Shakespeare, nel corso della sua carriera, ha ambientato ben cinque dei suoi capolavori nel Veneto. Cosa nasconde questa attenzione del drammaturgo inglese per i luoghi e le vicende del nostro territorio? Un racconto comico ricco di musica alla scoperta de I due gentiluomini di Verona e Il Mercante di Venezia (senza però dimenticare Otello, Romeo e Giulietta e La Bisbetica Domata).

GLI AUTORI Vitaliano Trevisan è scrittore, attore, drammaturgo, regista teatrale, sceneggiatore e saggista italiano.  Ha pubblicato i suoi primi racconti ("Un mondo meraviglioso" nel 1997 e "Trio senza pianoforte/oscillazioni" nel 1998, entrambi per Theoria) per poi divenire famoso con il romanzo "I quindicimila passi" (Einaudi, 2002), molto apprezzato dalla critica. Nel 2017 vince il Premio Riccione, il più antico e prestigioso premio italiano di drammaturgia.

Wu Ming 2 fa parte fin dalle origini del collettivo di scrittori che col nome Luther Blissett ha pubblicato il romanzo Q (Einaudi Stile libero 1999) e messo a segno alcune beffe passate alla storia, raccontate nel volume Totò, Peppino e la guerra psichica 2.0, (Einaudi Stile libero 2000). All'alba del nuovo millennio, con l'aggiunta di un «quinto elemento» (Wu Ming 5, autore di Havana Glam, Fanucci 2001) il gruppo ha cambiato nome in Wu Ming (che in cinese mandarino vuol dire «anonimo»). Ogni membro del collettivo, in ordine alfabetico, è contraddistinto da un numero. I nomi anagrafici dei singoli, ancorché non segreti, non rivestono alcuna importanza. Conta solo quello che si scrive. I libri di Wu Ming sono tradotti in tredici lingue e pubblicati in una ventina di paesi. Il sito ufficiale di Wu Ming è www.wumingfoundation.com

LO SPETTACOLO Compagnia Pantakin di e con Andrea Pennacchi musiche dal vivo di Giorgio Gobbo. William Shakespeare è uno dei miti indiscussi del teatro, nel corso di un’invidiabile carriera ha sfornato 36 drammi, dei quali solo pochi non raggiungono l’eccellenza, e una montagna di poesia in grado di ridurre in lacrime qualsiasi scrittore o poeta contemporaneo. Eppure gli studiosi non si sono soffermati abbastanza su una questione singolare: cinque drammi shakespeariani (di cui ben quattro capolavori indiscussi) sono ambientati nel Veneto. Forse questo significa che il nostro drammaturgo era veneto? Quest’improbabile, quanto divertente, interrogativo apre il nostro spettacolo e permette l’inizio di un viaggio di esplorazione del mondo shakespeariano. Partendo dagli strafalcioni geografici che costellano un Veneto dell’immaginazione, passando per alcuni interessanti aneddoti della vita del Bardo di Stratford Upon Avon, approfondiremo giocosamente la conoscenza in particolare con due testi di grande valore e freschezza: “I due gentiluomini di Verona” e “Il Mercante di Venezia” (senza però dimenticare “Otello”, “Romeo e Giulietta” e “La Bisbetica Domata”). Un racconto comico, dal ritmo incalzante e zeppo di musica, per avvicinare gli spettatori a un autore ancora estremamente comprensibile e godibile, separato dalla nostra epoca da un leggero velo di polvere che il tempo gli ha posato sopra, ma che poche, energiche spazzate possono riportare alla “radianza” delle origini.

PROGRAMMA ad ingresso libero

Domenica 9 dicembre 2018 > Museo Casa Giorgione – ore 17.00
VITALIANO TREVISAN
Murtala Mohammed. Un impatto ambientale Lettura di un testo inedito e dialogo con lo scrittore
In collaborazione con Omne – Osservatorio Mobile del Nord Est - Evento di chiusura di OMNEFEST

Giovedì 13 dicembre 2018 > Biblioteca Comunale – ore 20.45
WU MING 2
Lo sguardo critico dell’alieno - Incontro con l’autore e presentazione del
libro Proletkult, Einaudi 2018  - In collaborazione con Libreria Ubik

Sabato 29 dicembre 2018 > Biblioteca Comunale – ore 20.45
QUEL VENETO DI SHAKESPEARE
Compagnia Pantakin di e con Andrea Pennacchi - Spettacolo teatrale e musiche dal vivo di Giorgio Gobbo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Sede unica per Inps e Ulss 2: siglato l'accordo

  • Attualità

    Concordato Stefanel, Furlan: «I lavoratori vogliono chiarimenti»

  • Cronaca

    Occuparono alloggio Ater, assolti in otto del Collettivo Ztl

  • Cronaca

    Delitto di Rolle, perizia della difesa sul dna: "C'è stata contaminazione"

I più letti della settimana

  • Cadavere ritrovato nel Piave, è l'imprenditore scomparso da Farra

  • Si ubriaca prima di entrare in classe, insulta la prof e collassa

  • Schianto nella notte sulla Pontebbana, grave un 18enne

  • Addio Home Festival: Treviso lo rimpiazza con il "Core Festival"

  • Natale a Treviso: c'è anche la sorella di Chiara Ferragni

  • Operaia Electrolux trovata morta in casa, colleghi in lutto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento