I sapori d’autunno invadono le piazze con la decima edizione di "Delizie d'autunno"

Sei manifestazioni targate Pro Loco animeranno il fine settimana in arrivo con l’ultima manifestazione della rassegna Malanotte d’Estate e un tripudio di eventi dedicati alle specialità autunnali

TREVISO Un fine settimana che profuma di tipicità è quello in arrivo nella Marca trevigiana, che darà il via ufficialmente alla stagione dei Marroni ad Indicazione Geografica Protetta. Ad entrare nel vivo è il cartellone Delizie d’Autunno pensato dall’Unione Nazionale delle Pro Loco di Treviso. Inaugurerà sabato 7 settembre alle 17:30 la 43° Mostra mercato dei Marroni del Monfenera IGP, una manifestazione che per quattro fine settimana proporrà un programma ricco di appuntamenti. Oltre ai piatti che sposeranno la pregiata varietà raccolta già dai tempi del Medioevo non mancheranno le serate dedicate alla musica live, il mercatino dell’artigianato e tante altre iniziative. Tra gli appuntamenti da non perdere il concerto di Bobby Solo in calendario sabato 14 ottobre e la cena di gala La castagna dall’antipasto al dolce che si terrà venerdì 27 ottobre. Per tutta la manifestazione a tenere banco anche sfilate, mostre fotografiche, passeggiate e il 9° Raduno Quad che inizierà alle 8:00 domenica 22 ottobre.

La gran festa dedicata ai Marroni di Combai IGP taglierà il nastro della 73° edizione domenica 8 ottobre alle 10:30. Nello splendido borgo collinare fino a venerdì 1 novembre si  potrà assistere a numerose iniziative che valorizzeranno i prodotti tipici locali e i territori di produzione. Sono tante inoltre  le iniziative che la Pro Loco di Combai ha pensato in collaborazione con Ondaverdeviaggi, tra queste escursioni guidate e percorsi didattici per bambini e ragazzi di tutte le età. Imperdibili le specialità gastronomiche che vedranno i Marroni di Combai IGP accompagnare numerosi piatti tra cui: gnocchi, tortelli, spezzatino e galletto. Nel cartellone anche esperienze di nordik walking e orieentiring che permetteranno ai visitatori di conosce il luoghi più suggestivi del territorio.

Vini tipici e prelibatezze stagionali danno il via alla 17° Rassegna dei Vini tra Piave e Livenza che aprirà i battenti sabato 7 ottobre a Portobuffolè. Ospitata nella splendida loggia del Palazzo del Potestà la rassegna conta 200 etichette prodotte da oltre 100 aziende vitivinicole del territorio. Una manifestazione pensata dal Consorzio Pro Loco Opitergino Mottense chiude la rassegna Malanotte d’estate coordinata da Unpli Treviso che, per tutta la stagione estiva, ha valorizzato i vini prodotti nella Marca. A farla da padrone sarà il vino principe del territorio, il Raboso DOC Piave, ma la verticale di degustazione potrà iniziare con i tanti prosecchi e bianchi, per poi passare ai rossi e arrivare ai passiti, il tutto con la guida di professionali sommelier.

Girerà lentamente ancora per questo weekend lo spiedo gigante pazientemente preparato dalla Pro loco di Pieve di Soligo. A Tarzo invece giro di boa per la 47° Festa della Castagna di Colmaggiore e delle colline tarzesi, infine ad Altivole fino al 15 ottobre sarà possibile visitare la 32a Mostra Micologica e assaggiare i piatti della tradizione a base di funghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

  • Epatite fulminante, il sorriso di Ennio Vendramini si spegne a 53 anni

  • Terrore al bar, ubriaco litiga con la barista e le punta contro una pistola

Torna su
TrevisoToday è in caricamento