Successo live per gli Ekynoxx, band veneta uscita in tutto il mondo con l'album Retrofuture

Successo Live per la band electro pop Trevigiana la sera di Pasqua in quel di Spresiano all'Odissea

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

SPRESIANO C'era da aspettarselo il successo del live di debutto con l'album presentato all'Odissea di Spresiano Retrofuture degli Ekynoxx .La serata è iniziata con la presentazione di Alberto Zeppieri presidente Unicef Udinese e discografico ,che ha ricordato il lavoro svolto in due anni e mezzo dalla band scoperta dal produttore dei Rockets e di una parte del ricavato del disco che si devolverà all'Unicef, Zeppieri ha poi presentato il regista del video Astrosamantha ,marco Recalchi e il produttore originale di Spacer Women il Vicentino Giorgio Stefani che ha consegnato il vinile originale 1983 del brano ripreso dagli Ekynoxx e lavorato singolo in maniera eccellente in stile pop elettronico ,la prensentazione poi del direttore artistico Stefano Meneghetti che ha curato l'immagine del gruppo.

Inizio del Live proprio con il video Astrosamantha alla fine la protagonista, la bambina vestita da astronauta appare sul palco (Molto emozionante ) e poggia la sfera della pace sul palco ,inizio concerto con Fly me to the moon di Frank Sinatra in un video spettacolare da il via alle sonorità elettroniche del live ,la band esce con costumi post atomici e dall'alto con un effetto scenico scende la vocalist Lucy Mantha come una dea aliena con un abito spaziale ,inizia cosi la presentazione di tutto l'album con video performace che colpiscono l'alcoltatore immergendolo nel concept ,un debutto perfetto e curato nei dettagli molti applausi del pubblico ,subito dopo la loro esibizione il Live Show dei Rockets che non potevano trovare di meglio per aprire il loro spettacolo visto e considerato il filo che li lega ,gli Ekynoxx scoperti appunto dal produttore francese si ispirano un po a quel universo spaziale e musicale.Consigliamo a tutti di vederli dal vivo per le prossime date e ci auguriamo chequalche altro organizzatore si accorga di questa realtà internazionale del tutto Veneta e di casa nostra ,meritano !

Torna su
TrevisoToday è in caricamento