Domenica in viaggio con il treno storico verso la Festa del Coltello di Maniago

Partirà dalla stazione di Treviso Centrale alle ore 8.42, con fermate successive a Conegliano (9.05), Sacile (9.21), Budoia-Polcenigo (9.32), Aviano (9.40), Montereale Valcellina (9.55) per arrivare a Maniago alle 10.00

La sagra di San Giacomo

Domenica 21 luglio torna il treno storico a Treviso, stazione hub della ferrovia turistica della Pedemontana del Friuli che sta riscontrando il favore del pubblico, con treni sempre esauriti e turisti provenienti oltre che dal Veneto anche da fuori regione che fanno tappa proprio a Treviso, accompagnando il viaggio in treno alla visita della città. Il progetto dei treni storici a cura di Fondazione FS è supportato da numerose amministrazioni locali e da importanti partner nazionali, quali Touring Club Italiano e Borghi più belli d’Italia, impegnati nella promozione delle eccellenze e delle peculiarità dei territori attraversati dalla ferrovia turistica.

Il treno storico, con locomotiva diesel e carrozze d'epoca Centoporteche partirà dalla stazione di Treviso Centrale alle ore 8.42, con fermate successive a Conegliano (9.05), Sacile (9.21), Budoia-Polcenigo (9.32), Aviano (9.40), Montereale Valcellina (9.55) per arrivare a Maniago alle 10.00, giusto in tempo per entrare subito del cuore della chermes. Il centro è raggiungibile a piedi in pochi minuti dalla stazione. Si tratta del quinto appuntamento stagionale che coinvolge Treviso, Conegliano e la Marca: domenica il treno storico sarà composto da carrozze d’epoca Centoporte e dedicato alla tradizione dell’arte fabbrile maniaghese, città nota in tutto il mondo per essere la capitale del coltello. Alle 10.00 è prevista la sfilata lungo il centro del Corpo Bandistico di Riva del Garda, alle 11.00 la singolare gara di pelapatate a cura del Consorzio Coltellinai; alle 11.30 musica dal vivo e dalle 14.00 musica itinerante sino a sera. 

Per tutto il giorno al giardino del Museo delle Coltellerie Mercatino dell’artigianato e in Via Fabio di Maniago Mercatino degli hobbisti; fra le numerose esposizioni anche la grande mostra mercato delle coltellerie maniaghesi, le mostre del coltello artigianale- custom, “Lame, coltelli macchinari e aziende de comparto”, e quella dei coltellini realizzati dalle Scuole dell’Infanzia della Città. Per tutta la giornata dimostrazioni di lavorazioni artigianali, di forgiatura, affilatura e riparazione degli ombrelli e persino di scherma storica; visite alle aziende raggiungibili ogni ora con un servizio gratuito di bus navetta. Di interesse per i più piccoli dalle 10.00 il Luna park Old Style e alle ore 11.00 per bambini dai 5 anni in su il laboratorio “Assembla il tuo coltello senza pericolo” (prenotazioni info@mkm.it). L’aspetto eno-gastronomico sarà assicurato dalla presenza in tutti i locali di Maniago, Città Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, di menù dedicati all’evento, con oltre 20 le strutture che proporranno il meglio delle proprie specialità.

Anche le Coltellerie Scintilla Arrotino di Treviso fra i protagonisti della Fiera maniaghese: tutto il giorno saranno presenti nella prestigiosa Piazza Italia con attività didattico educative sul mestiere dell’arrotino, alle 14.00 al Museo delle Coltellerie condurranno l’incontro aperto “I coltelli da cucina quali sono, come si affilano e si mantengono efficienti”, mentre alle ore 16.00 terranno una dimostrazione di arrotatura e affilatura di coltelli da cucina. Queste alcune delle tante iniziative che animeranno la tradizionale Fiera del Coltello maniaghese il cui programma integrale è scaricabile dal sito http://turismo.maniago.it.  La partenza da Maniago è fissata per le ore 17.15 con arrivo previsto a Treviso Centrale alle 18.35.

I biglietti possono essere ancora acquistati attraverso i canali di vendita di Trenitalia (stazioni, sito www.trenitalia.it, agenzie di viaggio abilitate); corsa di andata e ritorno a € 10 adulto - € 5 ragazzo (4-12 anni non compiuti), mentre è prevista la gratuità per i bambini 0-4 anni non compiuti accompagnati da almeno un adulto pagante e senza garanzia di posto a sedere. Informazione sulla manifestazione IAT Maniago 0427 709063 e IAT Sacile  0434 737292.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Choc anafilattico dopo la pizza con gli amici: Maria Vittoria muore a soli 12 anni

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento