Gli aerei del 51° Stormo di Istrana fotografano la bellezza delle Tre Cime di Lavaredo

L'immagine è stata scattata durante una missione di ricognizione. Condivisa dall'Aeronautica Militare ha ottenuto migliaia di apprezzamenti sui social. Un vero spettacolo della Natura

La foto delle Tre Cime scattata dal 51 Stormo di Istrana (Immagine tratta dal profilo Instagram dell'Aeronautica Militare)

Gli aerei Amx del 51 Stormo di Istrana, durante una missione di ricognizione, hanno immortalato la bellezza delle Tre cime di Lavaredo, simbolo delle Dolomiti.

Quella che appare a prima vista una foto artistica e che ha avuto migliaia di condivisioni sul web è anche un omaggio alla bellezza della terra che ospita la base trevigiana ed allo stesso tempo mette in luce la straordinaria capacità di ricognizione del velivolo che è sempre più spesso utilizzato a supporto della popolazione civile in caso di pubbliche calamità come la tragica ondata di maltempo che ha colpito i territori del Bellunese lo scorso ottobre. Questa capacità del velivolo, denominata dual use, è stata largamente utilizzata nel recente passato in tantissime occasioni a supporto del Paese come ad esempio in occasione dei  numerosi terremoti che hanno colpito il centro Italia in quello che ha interessato l’Emilia Romagna e nell'alluvione che aveva colpito la Sardegna. In tutte queste situazioni i velivoli del 51 Stormo hanno consentito di agevolare i soccorsi a terra guidando con un occhio dall'alto i vari team di soccorso attraverso la tecnologia che ha consentito di scattare questa meravigliosa immagine che ha fatto il giro del web.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento