Il New Age Club riapre i battenti con una grande festa a ingresso gratuito

Torna l'amatissima formula "Free&Tree" per la serata di sabato 14 ottobre. Ingresso gratuito per tutti e bevande a solo tre euro. Tantissimi gli artisti già annunciati per le prossime settimane

RONCADE Torna ​ il​ ​ club​ ​ di​ ​ riferimento​ ​ ​per​ ​la ​ ​musica​ ​live ​e​ le grandi feste a tema​ ​del​ ​Triveneto. Sabato 14 ottobre si alzerà finalmente il sipario sulla ventiduesima stagione del New Age.

Come da alcuni anni a questa parte, la serata inaugurale sarà dedicata alla grande festa di "Free&Three", serata a ingresso gratuito in cui tutte le consumazioni saranno a soli 3 euro. La migliore musica elettronica, rock & alternative, hip-hop ​ e​ ​ ​bass​ verrà ​mixata ​ dal​ ​​Newage​ ​sondsystem per una serata tutta da ballare. La musica del locale trevigiano si potrà ascoltare​ ​ora​ anche​ ​ ​su​ ​Spotify ​ grazie al​le​ playlist​ ​ ufficiali del club. Quella che partirà sabato 14 ottobre sarà una stagione ricca di grandi ospiti, alcuni dei quali sono già stati annunciati. Il concerto di Coez in programma per il 17 novembre ha già fatto registrare il tutto esaurito a più di un mese dall'evento. Grande attesa anche per l'unica data italiana del dj Gramatik (a Roncade il 3 novembre), per il ritorno degli Ex-Otago (l'8 dicembre) e per il metal dei Rhapsody of fire (il 24 ottobre). ​Una stagione che si preannuncia già imperdibile sotto ogni punto di vista e questo è solo l'inizio. La festa può cominciare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento