Domenica 19 maggio è la Giornata nazionale delle dimore storiche

L'iniziativa è organizzata da Adsi Veneto con l'Associazione per le Ville Venete. Per tutta la giornata si potranno visitare gratuitamente le più belle ville della Marca

In foto: il castello di Roncade (immagine d'archivio)

Oltre 400 dimore private tra ville, castelli, parchi, apriranno gratuitamente domenica 19 maggio. In Veneto tutte le provincie saranno interessate da questa iniziativa, compresa la provincia di Treviso.

L'evento ha l’obiettivo di sensibilizzare in merito alla tutela del patrimonio storico-architettonico di proprietà privata; un’occasione unica per il pubblico di visitare decine di dimore storiche normalmente non accessibili. Inoltre, il giorno prima, il 18 maggio gli Archivi di Stato di Padova, Venezia e Vicenza saranno aperti per una esclusiva vista guidata sulle curiosità del nostro passato (prenotazione obbligatoria). Domenica 19 maggio le dimore aperte in provincia di Treviso saranno: il Castello di Roncade, il Galero ad Asolo, Villa Morosini Lucheschi a Colle Umberto, Villa tiepolo Passi a Carbonera e Villa Verecondi Scortecci a Colle Umberto. Meravigliosi edifici privati, spesso impossibili da visitare che, per una giornata intera, apriranno le porte ai visitatori a ingresso gratuito. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio divampa in casa, passante mette in salvo i residenti

  • Cronaca

    Sport trevigiano in lutto: è scomparso Roberto Contento

  • Cronaca

    Omicidio di Silea, il killer domani davanti al giudice

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito, trasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Lite in giardino, pensionato uccide il genero con una fucilata in faccia

  • Il Giro d'Italia arriva a Treviso: scuole chiuse in città

  • Suicida un ragazzo di 35 anni: troppo grave il peso della crisi depressiva che stava vivendo

  • Accusato di aver stuprato una 15enne in discoteca, una foto lo scagiona

  • Nessun giovane vuole il lavoro, la piscina assume un pensionato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento