Torna la Kayakkata, discesa con il kayak da Portobuffolè a Caorle

Iscrizioni aperte fino al 30 giugno. Domenica 16 giugno, in preparazione all'evento, dimostrazioni e prove gratuite di kayak in tutta sicurezza lungo il Canale Malgher

In foto: i partecipanti all'edizione del 2018

Buone notizie per gli amanti della natura: torna sabato 20 e domenica 21 luglio la discesa semiseria del Livenza in kayak per farne conoscere la storia, le bellezze naturalistiche e soprattutto divertirsi. Si tratta della Kayakkata 2019, discesa con il kayak da Portobuffolè a Caorle organizzata dall’omonima associazione di Oderzo affiliata alla Libertas provinciale di Pordenone.

Il fitto programma prevede il ritrovo a Portobuffolè la mattina del sabato alle 7.30 per la colazione; un’ora dopo si mettono in acqua i kayak. Intorno alle 12.30 si arriverà a Meduna Di Livenza, dove tutti i partecipanti potranno consumare il pranzo. Si riparte quindi alle 14.30, ma siccome i “kayakkanti” non vogliono farsi mancare nulla, alle 15.45 sono attesi a Motta Di Livenza per l’aperitivo, offerto dall'osteria La Renghina. Da qui, tutto un dritto fino a S. Anastasio per la cena e il pernottamento in tenda, che i partecipanti troveranno già in loco, insieme alla maglietta dell’evento. La seconda giornata inizia come la prima, alle 7.30 con la colazione per essere pronti ad entrare in acqua alle 8.30. La prima sosta è prevista a S. Alò presso il ristorante La Gassa (ore 10.00) per l’aperitivo. Altre due ore per far salire la fame, ed alle 12.30 il pranzo è servito a Salute di Livenza. Il viaggio riprende alle 14.30 per arrivare diretti a Caorle, dopo 76 km totali percorsi in due giorni. Le iscrizioni resteranno aperte fino al 30 giugno ma chi fosse incuriosito dall’avventura, senza sapere neppure com’è fatto un kayak, potrà partecipare domenica 16 giugno alle dimostrazioni e prove guidate gratuite di kayak in tutta sicurezza sul Canale Malgher, lungo la Riviera Trentin a San Stino di Livenza, dalle ore 10 e per tutta la giornata. In questo modo, chi vorrà sarà pronto ad affrontare la discesa da Portobuffolè a Caorle, in compagnia e con l’assistenza del tecnico Giuliano Crosato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per maggiori informazioni, contattare l’associazione sulla pagina Facebook La Kayakkata, per attraverso l’indirizzo mail lakayakkata@gmail.com, info telefono/whatsapp Giuliano Crosato 328-1027997.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Madre di un figlio di 11 anni muore dopo una lunga malattia

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento