Il disco si registra tra i vigneti: esce "Lariva", storia d'amore nelle colline del prosecco

"Lariva era il modo in cui mio nonno si riferiva a quel fazzoletto di terra tra le colline del prosecco ma potrebbe essere tranquillamente il nome di una donna" - Afferma l'artista Alessandro Cenedese

MIANE "Lariva era il modo in cui mio nonno si riferiva a quel fazzoletto di terra tra le colline del prosecco - ci spiega Alessandro Cenedese - ma potrebbe essere tranquillamente il nome di una donna". Proprio in quei luoghi Cenedese ha scritto, composto e registrato le 10 nuove canzoni che compongono il disco, tra continui richiami agli anni 80 e la voglia di "tornare a casa" dopo il periodo trascorso nella capitale, Roma. Nessuna sessione in studio, tutto è stato registrato tra il vigneto, la cascina e un'abitazione privata. La produzione è affidata a Nicola Manzan (Bologna Violenta, Baustelle, Fast Animals and Slow Kids) che, oltre ad aver suonato nel disco, ha recuperato i demo di Cenedese esaltandone gli intenti e, in alcuni casi, mantenendoli intatti. In questo senso, un lavoro di produzione/restauro che ben si abbina all'intenzione di artigianato digitale voluta dall’artista.

Alessandro Cenedese nasce come frontman e fondatore della band L.ego con cui realizza 3 album prodotti da Enrico Rovelli (storico manager di Vasco Rossi) tra il 2006 e il 2012, editi per l'etichetta Makno Music. Si trasferisce nella capitale dove realizza l'ep Collezione RomA , anticipato dal singolo e relativo video "Un Caffè Con Te" girato da Paolo Marchione (Negramaro, Elisa). L'esperienza romana si conclude con "Ice Queen", canzone omaggio a Lucio Battisti che vede la partecipazione della cantante Chiara OLiva e la produzione di Gianluca Ferrante. Il ritorno nella natia Treviso porta alla scrittura del nuovo disco Lariva, concepito interamente tra le colline del Prosecco nella vecchia cascina del nonno materno. Grazie al progetto di crowdfunding con musicraiser, l'album diviene una vera e propria start-up che oltre a produrre il disco nei formati standard (vinile,cd,musicassetta),realizza una bottiglia di vino ricavata dai luoghi della scrittura delle canzoni, visite guidate e cene tematiche nel vigneto. Nel settembre del 2017 nasce Maine Wine Records, etichetta discografica fondata da Cenedese che si propone di proseguire il lavoro di artigianato digitale con particolare attenzione al mercato asiatico. 

Un disco innamorato e malinconico, per celebrare la vita..ancora una volta. Lariva esce il 29 settembre 2017 su Maine Wine Records in vinile 12”e cassetta.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...