Mister Italia, al via la nuova stagione: tra i premiati un trevigiano

Alla discoteca "Love" di Verona si sono svolte le prime premiazioni per incoronare il ragazzo più bello d'Italia. A un 20enne di Montebelluna la fascia di "Mister eleganza"

In foto i giovani premiati a Verona

La nuova stagione 2020 di Mister Italia è iniziata il 9 dicembre)a Verona dalla discoteca “Love” nell’ambito della serata “The Club il lunedì di Verona”. Moltissimi i concorrenti che hanno partecipato a questa prima tappa, visto che gli iscritti erano quasi una trentina l’organizzazione ha deciso di assegnare 8 fasce rispetto alle 6 previste.

Primo classificato, con un netto distacco di punti rispetto agli altri fasciati, Tudor Banu, 26enne di Granze (PD) al quale è andata la fascia di Mister Italia Verona. Tudor che ha origini moldave è del segno del sagittario ed è alto 1.85, capelli neri e occhi castani, abbina il lavoro di modello a quello di receptionist in un Hotel di Padova. Si definisce ambizioso, energico e professionale. Lo sport preferito e praticato è l’ MMA una delle discipline delle arti marziali. La sua ambizione è avere successo a livello internazionale. Mister Cinema è stato eletto Andrea Gorin, 25enne di S. Maria di Sala (VE), ufficiale di navigazione, del segno della bilancia, alto 1.80. Il sogno nel cassetto di Andrea è quello di diventare un modello per degli importanti brand internazionali. La fascia di Mister Eleganza è stata assegnata a Patrik Lala, 20enne di Montebelluna, alto 1.88, capelli castani e occhi neri, del segno della vergine. Patrik lavora come responsabile di un magazzino, tra i suoi progetti c’è quello di aprire un’attività tutta sua.

Manuel Marin, 22enne del segno del capricorno, alto 1.82 è stato eletto Mister Fitness. Manuel, che abita a Piove di Sacco (PD) vorrebbe diventare un modello, ha capelli castani e occhi verdi, nel tempo libero gioca a calcio. Il titolo di Mister Boy Italia la giuria l’ha voluta assegnare al più giovane tra i primi classificati, è andato infatti allo studente Mattia Contarin, 18enne di Cartura (PD), alto 1.80, capelli e occhi marrone. Tifoso della Juventus nel tempo libero gioca a calcio. Il nuovo titolo Mister New Italy, dedicato ai “nuovi italiani” ovvero a ragazzi non di origini italiane ma residenti regolarmente in Italia da almeno 1 anno, è stato assegnato a Sahib Singh, 20enne di origine indiana che risiede e lavora a Merano (BZ). Singh ha capelli neri e occhi castani, è alto 1.85, del segno del capricorno, tifoso della Juventus e del Real Madrid. Federico Lazzari, 27enne di Casale di Scodosia (PD), titolare d’azienda, è stato eletto Mister Alpe Adria.  Federico è alto 1.84, è del segno del sagittario, capelli e occhi marrone scuro. Mister #Millennial, anche questo un nuovo titolo in casa Mister Italia, è stato assegnato a Pietro Scalco, studente 19enne del segno del toro che abita a Carmignano di Brenta (PD). Pietro è alto 1.91, capelli biondo rame, occhi azzurri, si presenta come un ragazzo buono, simpatico e solare. La selezione è stata organizzata da Stefano Ciffo ed è stata presentata da Rebecca Bonini. Presidente di giuria Marco D’Elia di Peschiera del Garda che alcuni mesi fa ha rappresentato l’Italia e il concorso Mister Italia alle finali mondiali di Mister Mondo a Manila (Filippine). A curare il look dei concorrenti lo staff del Salone Edieffe di Verona (Borgo Roma). I primi classificati accederanno di diritto alla Finale Regionale dove verranno selezionati i concorrenti che rappresenteranno il Veneto alle fasi nazionali di Mister Italia a Lignano Sabbiadoro (UD) località balneare che ha già ospitato la finale del 2019 vinta da Rudy El Kholty pure lui veronese. Per coloro che volessero iscriversi e partecipare alle prossime selezioni possono farlo chiamando il 331.8418444, compilando il form di iscrizione https://eu.jotform.com/form/90885142589369 , oppure andando su una delle pagine Facebook del concorso e clikando sul tasto iscriviti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento