E' nata la pista cicloturistica che unisce Asolo a Jesolo: un percorso di 135 chilometri

L'itinerario parte dal parcheggio del Maglio di Pagnano d'Asolo e arriva fino a Piazza Nember sulle piste ciclabili Sentiero degli Ezzelini, Muson dei Sassi, Treviso-Ostiglia e Greenway

ASOLO Missione impossibile? No, la rete di piste ciclabili si arricchisce di un ulteriore tassello. Domenica 29 maggio è nata una nuova e suggestiva “via” di collegamento tra Asolo e Jesolo. Dalle colline di uno dei borghi più belli d'Italia alle spiagge jesolane. Da una città slow a una delle località balneari più note d'Italia. L'itinerario parte dal parcheggio del Maglio di Pagnano d'Asolo e arriva a Piazza Nember a Jesolo. 135 chilometri sfruttando le piste ciclabili “Sentiero degli Ezzelini – Muson dei Sassi”, la “Treviso – Ostiglia” e la “Greenway del Sile”. Gli organizzatori di “Discovering Veneto”, con l'appoggio del Comitato “Jesolo Ovest” e il Patrocinio dei Comuni di Asolo, Jesolo e Quarto d'Altino, l'hanno proposta e percorsa, domenica 29 Maggio. Un susseguirsi di paesaggi e orizzonti affascinanti. Un percorso tra armonia e bellezza, alla scoperta di monumenti, ville, acque, risorgive, parchi e tracce della tradizione veneta. Un'ulteriore conferma che il turismo slow è possibile e percorribile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Male incurabile, addio a Lorenza Pampagnin: anima del commercio locale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento