"Se fai vedere il seno vinci uno shot": scatta la polemica contro il cartello di un bar

A segnalarlo è stato Andrea Sales, noto psicoterapeuta trevigiano. Per il proprietario del locale si tratterebbe però di semplice goliardia

"Se fai vedere il seno vinci uno shot...se hai la retro offri tu a noi...Ti porti a casa il barista? Shot gratis una settimana!...Se te la tiri ricorda che le altre ce l'hanno come te e vai a f***!". Questo in sintesi il contenuto di un cartello apposto da tempo all'interno del bar "da Angelo" in via Collalto a Treviso. Un cartello che però, nelle scorse ore ha attirato l'attenzione del noto psicoterapeuta trevigiano Andrea Sales che lo ha subito additato come sessista: "Perché nessuno degli avventori di questo locale ha mai detto nulla? Perché devo essere io il primo a denunciare questo degrado intellettuale? Il 'cartello' è evidentemente appeso da tempo, perché nessuno ha mai sollevato la questione? La dignità della donna non vale più nulla?". Da quel momento, dopo un suo post su Facebook, si è subito scatenato lo scandalo mediatico sui social, tra le battute di chi condivide il contenuto del foglio, in senso goliardico e scherzoso, e chi invece bacchetta il titolare e le attuali generazioni che avrebbero ormai perso il significato della cortesia e del rispetto altrui, soprattutto nei confronti delle donne. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento